Alfa MiTo: dal 2013 negli Usa con 5 porte

Alfa Romeo modificherà il telaio della MiTo e realizzerà una versione a 5 porte ad hoc per gli Sati Uniti, dove arriverà nel 2013

Alfa MiTo: dal 2013 negli Usa con 5 porte

Tutto su: Alfa Romeo MiTo

di Andrea Barbieri Carones

23 luglio 2010

Alfa Romeo modificherà il telaio della MiTo e realizzerà una versione a 5 porte ad hoc per gli Sati Uniti, dove arriverà nel 2013

Nel suo viaggio oltreoceano, l’Alfa Romeo MiTo subirà alcune trasformazioni per renderla adeguata agli standard richiesti dagli automobilisti americani. Se qui in Europa è stata concepita finora solo in versione 3 porte, visto che il telaio viene dalla Fiat Punto, negli Stati Uniti sbarcherà in versione 5 porte, con un telaio e un disegno leggermente diversi rispetto a quello odierno per il quale, fra un paio d’anni, è previsto un importante restyling.

Quali saranno le maggiori differenze di questa piccola auto sportiva, che sarà commercializzata oltre oceano a partire dal 2013? Innanzitutto la meccanica, che sarà totalmente nuova e si rifarà al progetto della nuova Punto che sarà lanciata sul mercato qualche mese prima, orientativamente a fine 2012.[!BANNER]

L’arrivo della MiTo negli Usa sarà preceduto da altre auto del Biscione, come le Giulia berlina e station wagon e il piccolo Suv.

Nel frattempo, sul fronte italiano e dello stabilimento di Mirafiori in particolare non arrivano buone notizie, visto che la cassa integrazione colpirà gli operai che assemblano la MiTo, anche se per pochi giorni: dal 29 settembre al 1° ottobre prossimi.