Ford Mondeo 2011: fino a 240 CV; in autunno

Ecco la Mondeo 2011 che debutta al Salone di Mosca. Sotto il cofano, il nuovo 2.0 da 240 CV e il 2.2 TDCi da 200 CV. Cambio a doppia frizione

Ford Mondeo Model Year 2011

Altre foto »

Ford ha rilasciato le prime informazioni ufficiali della rinnovata Mondeo che sarà presentata a fine agosto al Salone di Mosca. La nuova vettura, che completa il rinnovamento dei modelli nell'alto di gamma, è caratterizzata da un design aggiornato ma soprattutto da nuovi motori più efficienti e da un pacchetto tecnologico d'avanguardia.

"La Ford Mondeo rappresenta già un prodotto molto apprezzato e, grazie alle modifiche significative apportate al design, e in particolare alle nuove tecnologie che stiamo introducendo, siamo certi che il nuovo modello rafforzerà la posizione della Mondeo come ammiraglia Ford nella gamma di vetture per il mercato europeo" ha dichiarato John Fleming, Presidente e CEO di Ford Europa. "Si tratta della vettura di qualità, più ecologica, sicura e dal design accattivante che sia mai stata lanciata e completa il rinnovamento della nostra gamma del segmento D nel 2010".

Ancora più... Kinetic Design

Le immagini ufficiali degli esterni mostrano una evoluzione dello stile coerente con il linguaggio stilistico della Casa, che in Ford chiamano Kinetic Design. Nel frontale si nota una griglia trapezoidale più importante contornata da un profilo cromato e una più discreta apertura superiore a sviluppo orizzontale che ospita anche il logo. Ridisegnati i paraurti anteriori con le luci diurne a LED integrate che costituiscono una sorta di sopracciglio sui fari fendinebbia. Nella parte posteriore i gruppi ottici acquistano la tecnologia LED mentre il portellone presenta un disegno rinnovato.

Anche l'abitacolo è stato oggetto di un affinamento all'insegna dell'eleganza e del comfort. La consolle centrale affusolata è collocata in posizione rialzata ed è arricchita da materiali di migliore qualità rispetto alla versione precedente. L'ambiente è reso più piacevole dall'illuminazione interna con tecnologia LED e dalle nuove porte con maniglie a filo integrate.

L'equipaggiamento comprende un nuovo sistema di navigazione satellitare nonché il nuovo Premium Sound System che include un amplificatore ad otto canali da 265 Watt, diffusori completamente nuovi e un inedito subwoofer.

Due nuovi motori in gamma

La nuova Mondeo è la prima Ford a essere dotata dei nuovi motori 2.0 EcoBoost a benzina e 2.2 TDCi diesel. La nuova unità a benzina è un due litri turbo in grado di erogare 240 CV con emissioni di CO2 limitate a soli 179 g/km, pari a quelle della versione meno potente da 203 CV. La tecnologia Ford EcoBoost consente di ridurre il consumo di carburante fino al 20% rispetto ai motori benzina tradizionali.

L'unità diesel è un 2.2 litri Duratorq TDCi completamente rinnovato che eroga 200 CV e costituisce al momento la motorizzazione Duratorq più potente nella gamma Ford. Completano il ventaglio delle scelte a gasolio il motore TDCi di 2.0 litri disponibile nei due livelli di potenza da 115 CV con trasmissione manuale e da 163 CV con cambio Powershift, entrambe con emissioni di CO2 pari a soli 139 g/km.

Debutta poi sulla nuova Mondeo la nuova trasmissione a doppia frizione a bagno d'olio Ford Powershift a sei rapporti che offre una gestione fluida e piacevole della potenza disponibile. Il nuovo cambio è offerto di serie sulle motorizzazioni benzina Ford EcoBoost ed è invece disponibile a richiesta sul motore Duratorq TDCi da 163 CV.

Completano il rinnovamento dell'ammiraglia Ford una serie di soluzioni volte a migliorare l'efficienza del veicolo, che nella casa dell'Ovale Blu chiamano "Ford ECOnetic": il sistema di ricarica rigenerativa intelligente, il sistema Ford Eco Mode e un nuovo pannello di chiusura attiva della griglia, una novità che ottimizza l'aerodinamica a vantaggio dei consumi.

Sicura grazie alle numerose tecnologie

Davvero ricca la dotazione delle funzionalità che rendono la nuova Mondeo sicura e piacevole da guidare e che debuttano per la prima volta nella gamma Ford. Si segnalano il sistema di avvertimento del cambio di corsia Lane Departure Warning, il sistema di allerta del conducente Driver Alert e la regolazione automatica degli abbaglianti Auto High Beam. Vengono poi estese anche alla gamma Mondeo altri dispositivi come il Blind Spot Informantion System, il limitatore di velocità, le porte posteriori con chiusure di sicurezza per i bambini e la telecamera posteriore.

La nuova Ford Mondeo si potrà ordinare nelle concessionarie europee immediatamente dopo la presentazione in anteprima a Mosca, a partire da settembre. Ulteriori informazioni sulla classificazione degli allestimenti e sui prezzi verranno comunicate da Ford già nelle prossime settimane.

Se vuoi aggiornamenti su FORD MONDEO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 25 giugno 2010

Altro su Ford Mondeo

Ford Mondeo ST-Line, debutto a Goodwood Festival of Speed 2016
Anteprime

Ford Mondeo ST-Line, debutto a Goodwood 2016

Debutto a Goodwood per la nuova versione sportiva della Ford Mondeo, proposta in versione berlina e station wagon.

Ford protagonista al No Smog Mobility di Palermo
Ecologiche

Ford protagonista al No Smog Mobility di Palermo

La nuova Ford Mondeo Hybrid partecipa al No Smog Mobility, kermesse dedicata alla mobilità sostenibile che si tiene a Palermo il 9 e il 10 ottobre.

Ford Mondeo 2.0 TDCi Powershift Wagon: la prova su strada
Prove su strada

Ford Mondeo 2.0 TDCi Powershift Wagon: la prova su strada

Rivista nella linea e nei contenuti, la Ford Mondeo non teme l'agguerrita concorrenza.