Cadillac CTS-V Coupe: 564 CV all'americana

La Cadillac CTS-V Coupé definisce nuovi standard di sportività e impensierisce le raffinate coupé europee: 564 CV e 0-100 km/h in 3,9"

Cadillac CTS-V Coupé: nuove immagini

Altre foto »

A pochi giorni dall'inizio della produzione, Cadillac ha diffuso nuove informazioni relative alla CTS-V Coupe, modello che è stato presentato allo scorso Salone di Detroit e che vanta una potenza davvero elevata: ben 564 CV. "La Cadillac CTS-V Coupé coniuga la nostra più potente e sofisticata tecnologia con il nostro più avanzato design - ha dichiarato Bryan Nesbitt, General Manager di Cadillac - questa combinazione di caratteristiche stilistiche e tecniche è finalizzata a creare una scelta interessante per il cliente nel segmento delle sportive di lusso".

Esteticamente unica

La Cadillac CTS-V Coupe è caratterizzata dal design spigoloso e aggressivo tipico del marchio ma che su questa vettura è stato reso ancora più aggressivo. Nel frontale all'ampia griglia centrale si aggiunge un'altrettanto grande presa d'aria inferiore: in questo modo viene aumentato il flusso d'aria a disposizione del radiatore, una caratteristica necessaria su una vettura ad alte prestazioni.

La parte centrale del cofano è inoltre rialzata per fare posto al motore sovralimentato e sono stati ridisegnati anche i paraurti anteriore e posteriore. Nella vista posteriore spiccano i due grandi terminali di scarico integrati nella parte inferiore, in posizione centrale. La caratterizzazione della CTS-V è completata dai possenti cerchi in lega da 19 pollici disponibili con finitura satinata oppure verniciati.

Un motore possente

Il cuore della Cadillac CTS-V Coupé è rappresentato dal potente motore LSA 6.2L Supercharged che che eroga 564 CV (415 kW) e 747 Nm di coppia massima. Con questi numeri il dato dichiarato sullo 0-100 km/h rende questa Cadillac una pericolosa concorrente delle più blasonate (e raffinate) coupé europee: solo 3,9 secondi.

Il propulsore LSA monta un sistema di sovralimentazione con intercooler Eaton, testate dei cilindri in alluminio e acciaio e numerose altre caratteristiche che lo rendono tanto potente quanto fluido e regolare. Il compressore volumetrico, ad esempio, è caratterizzato da uno specifico design quadrilobato del rotore, una peculiarità che consente di ottimizzare i parametri di funzionamento del propulsore.

La gestione della vigorosa coppia motrice è affidata ad una trasmissione automatica Hydra-Matic 6L90 a sei rapporti con i paddle al volante che vanta un programma di funzionamento particolarmente performante. In alternativa è disponibile anche una trasmissione manuale sempre a sei rapporti.

Sofisticate sospensioni e freni Brembo

La dinamica di guida è assicurata dal sistema Cadillac Magnetic Ride Control, che la casa americana definisce il sistema sospensivo più reattivo al mondo. Con l'utilizzo della tecnologia magnetoreologica e di altre raffinate soluzioni meccaniche la vettura risulta sempre precisa nella risposta e nell'impostazione delle curve.

Sono poi presenti sensori elettronici su tutte e quattro le ruote che "leggono" la strada ogni millisecondo realizzando costanti correzioni per mantenere il controllo del corpo vettura. Inoltre, il sistema prevede due modalità di funzionamento (Tour e Sport) che privilegiano più il comfort o le performance di guida.

Il sistema frenante è realizzato da Brembo e include dischi con pinze a sei pistoncini davanti e a quattro dietro. I materiali utilizzati, acciaio e alluminio, permettono eccellenti prestazioni e una contemporanea riduzione di peso.

Caratterizzati da un design specifico, i cerchi in lega da 19 pollici montano pneumatici Michelin Pilot Sport PS2, che permettono un elevato grip in pista e ottime prestazioni su strada e sono studiati per scaricare a terra potenze elevate.

Interni sportivi

Nell'abitacolo la sportività è esaltata dai sedili sportivi Recaro che forniscono un eccellente contenimento in curva alle velocità elevate. Questi sedili hanno 14 regolazioni che includono anche sacche di aria gonfiabili nella seduta.

Il volante, il pomello del cambio e gli inserti sui sedili sono rivestiti in microfibra: forniscono una buona praticità d'uso e al contempo creano un'atmosfera ricercata. La plancia e i pannelli delle porte sono invece rivestiti in pelle rifinita a mano con doppie cucitura a contrasto ed eleganti inserti nella tinta "Obsidian Black".

Completano la ricca dotazione un avanzato sistema di navigazione con schermo a scomparsa e un hard disk da 40 Gigbyte, connettività Bluetooth e un impianto audio Bose Digital Surround.

Se vuoi aggiornamenti su CADILLAC CTS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 23 giugno 2010

Altro su Cadillac CTS

Cadillac CTS-V: 640 CV per 322 km/h
Anteprime

Cadillac CTS-V: 640 CV per 322 km/h

La Cadillac rilancia la sua berlina sportiva per sfidare le concorrenti tedesche.

Cadillac CTS 2014, prezzi da 52.687 euro
Ultimi arrivi

Cadillac CTS 2014, prezzi da 52.687 euro

La terza generazione della berlina sportiva della Casa yankee debutterà in Italia entro la prossima estate.

Cadillac CTS 2014, nuove foto ufficiali
Anteprime

Cadillac CTS 2014, nuove foto ufficiali

La nuova generazione della berlina americana colpisce per le linee sportive e coinvolgenti abbinate a propulsori dalle prestazioni superlative.