Jeep produrrà un pick up su base Wrangler?

Le dichiarazioni dell'amministratore delegato di Jeep e i tanti prototipi presentati fanno pensare a un ritorno del marchio nel segmento dei pick up

Sembra quasi impossibile ma Jeep, il costruttore americano di 4x4 per eccellenza, non ha un pick up nella sua gamma sin dall'ormai lontana Jeep Comanche, prodotta dal 1984 al 1992. In questi anni l'idea di riproporre un modello con il pratico cassone che tanto piace agli americani, è continuata a girare nei corridoi del quartier generale di Auburn Hills ma non si è mai arrivati a nulla di concreto.

Recentemente, invece, durante un'intervista per un magazine americano in occasione della presentazione della nuova Grand Cherokee 2011, il presidente e amministratore delegato del brand Jeep Mike Manley si è lasciato sfuggire delle dichiarazioni che sembrerebbero rilanciare l'ipotesi di un nuovo pick up.

"Questo è un segmento che mi incuriosisce molto - ha detto Manley - sappiamo che ha avuto un momento difficile qui negli USA ma globalmente sembra ancora essere un settore importante". Manley ha poi dichiarato di valutare le opportunità di espansione del marchio ma anche di voler rimanere coerente con l'eredità della casa americana, di cui un pick up fa sicuramente parte. "So che c'è molta elasticità nel brand Jeep a livello globale - ha aggiunto - così non ci stiamo ponendo dei limiti nella nostra ricerca per nuovi prodotti o nuovi mercati".

Nel recente passato Jeep ha presentato diversi prototipi di pick up ma nessuno di essi ha mai avuto un seguito produttivo. Manley ha accennato velocemente a questi concept senza però approfondire troppo l'argomento.

Nel 2003 fece la sua unica apparizione, in occasione della Nada Convention di San Francisco, la Jeep Scrambler, apparentemente pronta per la produzione. Invece niente, e di quel prototipo non si è saputo più nulla.

Due anni dopo, nel 2005, Jeep presentò la Gladiator Concept, che ricevette un buon successo di pubblico ma anche questa restò solo un esercizio di stile. Seguirono la Jeep JT nel 2007 e la Jeep J8 Sarge nel 2008. Arriviamo quindi al 2010, quando al recente Easter Jeep Safari, nello Utah, è stata presentato l'essenziale prototipo Jeep Nukizer 715. E per il 2011 si vocifera di un ennesimo prototipo che farà la sua apparizione ad uno dei Saloni più importanti.

Insomma, se il centro stile della casa si è tenuto allenato sul tema pick up, gli operai di Detroit invece non ne montano uno ormai da 18 anni. Che sia arrivato finalmente il momento giusto?

Se vuoi aggiornamenti su JEEP inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 22 giugno 2010

Altro su Jeep

Jeep Gran Cherokee 2017 e altre novità al Motor Show
Anteprime

Jeep Gran Cherokee 2017 e altre novità al Motor Show

Il marchio Jeep presenterà sotto i riflettori del Motor Show di Bologna l’edizione 2017 della Grand Cherokee affiancata da altre succulente novità.

Jeep Renegade: la 1.6 MultiJet anche per i neopatentati
Ultimi arrivi

Jeep Renegade: la 1.6 MultiJet anche per i neopatentati

Via alle ordinazioni per Renegade MJet II 95 CV ("Sport", prezzi da 22.800 euro) e 120 CV "Business" (da 27.300 euro) e "Limited" da 28.900 euro.

Jeep Renegade Desert Hawk: via alle ordinazioni
Anteprime

Jeep Renegade Desert Hawk: via alle ordinazioni

Una nuova "special" arricchisce la gamma della Suv compatta di Jeep: è la serie limitata Renegade Desert Hawk equipaggiata col Multijet II 170 CV.