Jaguar: all’orizzonte la spider F-Type

Forme che si rifanno alla tradizione del marchio e meccanica derivata dalla attuale XK: così il marchio inglese coniuga tradizione e futuro

Jaguar: all'orizzonte la spider F-Type

di Francesco Giorgi

01 giugno 2010

Forme che si rifanno alla tradizione del marchio e meccanica derivata dalla attuale XK: così il marchio inglese coniuga tradizione e futuro

Tata, proprietaria indiana di Jaguar e Land Rover restituisce al marchio inglese nuovo smalto. La conferma è arrivata in questi giorni, con l’annuncio avanzato dall’amministratore delegato di Tata Motors Carl Peter Forster del probabile futuro debutto di una roadster basata sulla attuale XK.

La F-Type svelata nel 2000 a Detroit, così chiamata e per ora ancora allo stato di concept, costituirà l’evoluzione in chiave produttiva della concept XK180 esposta al Salone di Parigi nel 1998 e a quello di Detroit nel 1997. Si tratta di una spider tipicamente british che richiama la E (per la forma del cofano e l’andamento ondulato del profilo laterale) ma anche le precedenti C e D, che erano nate per un utilizzo prettamente da gara ma che costituiscono alcuni fra i più importanti marchi di fabbrica nella storia della Jaguar.[!BANNER]

Il lungo intervallo fra l’allora prototipo XK180 e l’annuncio di questi giorni va visto nelle difficoltà finanziarie incontrate dalla Jaguar alla fine degli anni 90 e che avevano portato al temporaneo accantonamento del progetto. Più avanti saranno resi noti maggiori dettagli su questa roadster.

Fra le altre anticipazioni, Forster ha indicato che nei prossimi anni saranno lanciate sul mercato una nuova berlina e una Suv, a marchio Land Rover, che sarà posizionata tra la futura LRX e l’attuale Range Rover Sport.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...