Arriva la nuova Volkswagen Polo

Nata dallo stile de’ Silva, punta al vertice delle piccole cittadine insidiando anche le concorrenti di segmento superiore

Quando venne svelata, la prima Volkswagen Polo stupì il grande pubblico con un design da piccola coupé, incontrando da subito i favori dei più giovani. Merito del "tratto" di Marcello Gandini, il designer Bertone che nella sua brillante carriera ha firmato numerosi capolavori, dalle più belle Lamborghini alla Lancia Stratos.

La Polo, in trentacinque anni di storia, ha rivestito spesso il ruolo di leader tra le utilitarie da città: la seconda serie era una piccola station wagon quando il mercato delle familiari dominava il mercato, la terza e la quarta serie sono diventate delle piccole monovolume, anticipando di almeno cinque anni un segmento che oggi brilla di luce propria.

Utilitaria...di lusso

Sembra un ossimoro, ma la nuova Polo è diventata un'utilitaria di lusso. Il design, figlio del nuovo corso firmato Walter de' Silva, è maturo ma non per questo meno ricercato e dinamico. Il frontale non nasconde una spiccata parentela con le nuove Scirocco e Golf, a partire dai gruppi ottici e la calandra che ne accentuano i tratti dinamici e aggressivi.

La fiancata, dai passaruota allargati agli sportelli scolpiti, sembra riprendere un'Audi A3 in piccolo, con linee tese e muscolose che vanno a raccordare un posteriore da piccola hatchback, anche se il paraurti alto, i fari squadrati e un piccolo alettone che integra il terzo stop non sembrano certo quelli di un'utilitaria da città.

Gli interni, completamente rinnovati, conservano le caratteristiche delle ultime creazioni di Wolfsburg: plancia alta, sedili avvolgenti, materiali ricercati e un quadro strumenti di segmento superiore, con display digitale multifunzione che svolge anche le funzioni del computer di bordo.

Grande importanza è stata data ai materiali utilizzati, specialmente i rivestimenti che, non potendo sempre contare sulla pelle, devono comunque mantenere alto il livello di qualità percepita.

Una voce fondamentale viene dalla sicurezza, e la nuova Volkswagen Polo nasce per ottenere 5 stelle nei rinnovati crash test EuroNCAP: la scocca è molto più robusta, specialmente nella zona delle gambe e nell'impatto laterale, mentre la dotazione di airbag, cinture a tre punti con pretensionatori, ESP ed ABS di serie completano un allestimento impensabile per un'utilitaria di qualche anno fa.

Altro su Volkswagen Polo

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia
Motorsport

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia

Doppietta della Casa tedesca, l'ultima prima del ritiro dalle competizioni, nel rally australiano.

Mondiale Rally: quarto titolo consecutivo per Ogier-Ingrassia
Motorsport

Mondiale Rally: quarto titolo consecutivo per Ogier-Ingrassia

L’equipaggio Volkswagen è ancora una volta sul tetto del mondo

WRC 2016: Ogier conquista il Rally di Francia
Motorsport

WRC 2016: Ogier conquista il Rally di Francia

Con questa vittoria il francese si avvicina al quarto titolo mondiale.