Presto un’auto low cost di Renault-Nissan

L’alleanza franco-nipponica ha annunciato l’intenzione di costruire un’auto low cost da 2.000 euro, destinata all’India, concorrente di Tata

Presto un'auto low cost di Renault-Nissan

di Andrea Barbieri Carones

07 maggio 2010

L’alleanza franco-nipponica ha annunciato l’intenzione di costruire un’auto low cost da 2.000 euro, destinata all’India, concorrente di Tata

Renault ha raccolto la sfida della Casa indiana Tata e ha comunicato l’intenzione di costruire un’auto low cost, facendo concorrenza alla Nano che con i suoi 2.000 euro sarebbe la più economica al mondo.

Il nuovo prodotto entrerà in commercio nel giro di un paio d’anni e sarà riservata esclusivamente al mercato indiano, l’unico a poter assorbire questo miniveicolo il cui prezzo di vendita sarà orientativamente sui 2.500 dollari, pari a poco meno di 2.000 euro. Questa tariffa super stracciata sarà resa possibile dalla partnership tra Renault e Nissan, con la collaborazione dell’azienda locale Bajaj Group che limiterà al massimo i costi aziendali.[!BANNER]

Secondo quanto anticipato, la low cost franco-giapponese-indiana sarà costruita anche in versione elettrica, sulla falsariga di quanto faranno i concorrenti della Tata con la Nano, che, invece, sarà presentata e venduta anche in Europa e negli Stati Uniti.

Ma la concorrenza non sembra fermarsi qui: nel 2011 dovrebbero nascere iniziative simili anche da parte di General Motors, Ford e Toyota.