Presto un'auto low cost di Renault-Nissan

L'alleanza franco-nipponica ha annunciato l'intenzione di costruire un'auto low cost da 2.000 euro, destinata all'India, concorrente di Tata

Renault ha raccolto la sfida della Casa indiana Tata e ha comunicato l'intenzione di costruire un'auto low cost, facendo concorrenza alla Nano che con i suoi 2.000 euro sarebbe la più economica al mondo.

Il nuovo prodotto entrerà in commercio nel giro di un paio d'anni e sarà riservata esclusivamente al mercato indiano, l'unico a poter assorbire questo miniveicolo il cui prezzo di vendita sarà orientativamente sui 2.500 dollari, pari a poco meno di 2.000 euro. Questa tariffa super stracciata sarà resa possibile dalla partnership tra Renault e Nissan, con la collaborazione dell'azienda locale Bajaj Group che limiterà al massimo i costi aziendali.

Secondo quanto anticipato, la low cost franco-giapponese-indiana sarà costruita anche in versione elettrica, sulla falsariga di quanto faranno i concorrenti della Tata con la Nano, che, invece, sarà presentata e venduta anche in Europa e negli Stati Uniti.

Ma la concorrenza non sembra fermarsi qui: nel 2011 dovrebbero nascere iniziative simili anche da parte di General Motors, Ford e Toyota.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 05 maggio 2010

Altro su Renault

Nuova Alpine: avrà la carrozzeria in alluminio
Anteprime

Nuova Alpine: avrà la carrozzeria in alluminio

In attesa della première al Salone di Ginevra, il Web "cattura" un'immagine della carrozzeria in alluminio per la nuova "Berlinette".

Nuova Renault Kangoo Z.E. e Master Z.E. , svelate al Salone di Bruxelles
Ecologiche

Nuova Renault Kangoo Z.E. e Master Z.E. , svelate al Salone di Bruxelles

Le rinnovate Renault Kangoo Z.E. e Master Z.E. offrono motori 100% elettrici più potenti e un’autonomia ancora più elevata.

Renault POM al CES di Las Vegas 2017
Concept

Renault POM al CES di Las Vegas 2017

Una Twizy speciale presentata al CES di Las Vegas che diventa un laboratorio di sviluppo