Porsche: due novità corsaiole al Salone di Ginevra

Nello stand Porsche presente a Ginevra saranno presentate la nuova Cayman GT4 e un’altra misteriosa sportiva dal carattere racing.

Porsche Cayman GT4: le foto ufficiali

Altre foto »

Porsche si prepara all'atteso e ormai imminente Salone di Ginevra 2015 (5-15 marzo), annunciando la sua partecipazione all'evento svizzero con due succulenti novità dal carattere "racing". La prima delle due sportive firmate dalla Casa di Zuffenhausen sarà la nuova Porsche Cayman GT4, versione estrema della coupè teutonica, forte del propulsore sei cilindri da 3.8 litri derivato da quello della 911 Carrera S, capace di sviluppare una potenza di 385 CV.  Massimo riserbo invece sulla seconda proposta firmata Porsche , descritta come una vettura  di elevate prestazioni,  "capace di unire in modo assolutamente speciale l'idoneità all'uso quotidiano e alla pista".

Nel comunicato ufficiale diffuso dalla Casa tedesca  viene rimarcato che: "le due anteprime rinnovano, quindi, il tradizionale impegno Porsche ad arricchire con accenti motorsport questo appuntamento primaverile sul Lac Léman - inoltre viene aggiunto che  - lo scorso anno, al Salone di Ginevra, celebrarono il loro debutto la 911 GT3, la 918 Spyder e la 919 Hybrid".  L'enfasi di queste parole non può fare altro che stimolare alcune ipotesi, ma la più accreditata rimane quella di un possibile debutto ufficiale della nuova generazione della 911 GT3 RS, attesa variante da corsa della più famosa delle Porsche, pronta ad essere scatenata tra i cordoli di una pista.

Porsche Cayman GT4

Versione estrema della sportiva entry-level della Casa di Zuffenhausen, La nuova Cayman GT4 è già entrata nell'olimpo delle supercar percorrendo  un giro tra i cordoli del Nurburgring, in un tempo pari ad appena   7 minuti e 40 secondi.

Sviluppata dal reparto Motorsport di Weissach, questa speciale Cayman utilizza molti componenti speciali della 911 GT3 e il potente propulsore della 911 S. Stiamo parlando del sei cilindri Boxer da 3.8 litri, capace di sprigionare 385 CV scaricati sulla trazione posteriore tramite l'utilizzo di  una trasmissione manuale a sei rapporti. Peer questa vettura, il Costruttore  dichiara uno scatto da 0 a 100 km/h effettuato in appena  4,4 secondi, mentre la velocità di punta risulta sfiora il muto dei 300 km/h (295 km/h).

Rispetto alle altre Caymam, la GT4  vanta un assetto sportivo ribassato di 30 mm,  un paraurti di nuova concezione dotato di prese d'aria maggiorate e di uno splitter in fibra di carbonio, a cui si aggiunge una grande ala Aerodinamica posteriore e uno scarico realizzato ad hoc. La vettura può essere già ordinata presso le concessionarie Porsche (le consegne partiranno a fine marzo) ad un prezzo di partenza di 89.062 euro.

 

 

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 27 febbraio 2015

Altro su Porsche

Porsche: guida autonoma ma con moderazione
Tecnica

Porsche: guida autonoma ma con moderazione

Anche se la tecnologia sarà sempre più presente, le auto della casa di Zuffenhausen saranno auto da guidare.

Nuova Porsche 911 RSR: tutti i segreti della nuova vettura da pista tedesca
Motorsport

Nuova Porsche 911 RSR: tutti i segreti della nuova vettura da pista tedesca

La Casa tedesca svela la sua ultima arma da pista che verrà impiegata nei campionati IMSA e FIA WEC.

Porsche 911 Carrera 4S Cabrio: la prova su strada
Prove su strada

Porsche 911 Carrera 4S Cabrio: la prova su strada

Abbiamo guidato la 911 pensata per viaggiare a cielo aperto ed equipaggiata con il nuovo motore turbo.