Citroen DS High Rider: quanto lusso dentro

Le immagini ufficiali di Citroen mostrano un abitacolo elegante, dove la pelle e i materiali pregiati creano un’atmosfera lussuosa

Citroen DS High Rider: quanto lusso dentro

Tutto su: Citroën

di Andrea Tomelleri

23 aprile 2010

Le immagini ufficiali di Citroen mostrano un abitacolo elegante, dove la pelle e i materiali pregiati creano un’atmosfera lussuosa

Citroen ha diffuso le prime immagini ufficiali degli interni della crossover DS High Rider, concept car che anticipa il futuro aspetto della DS4, secondo modello della modaiola gamma DS.

L’aspetto esterno della DS High Rider era già stato presentato allo scorso Salone di Ginevra, mentre nulla era trapelato sull’abitacolo.

Ora le immagini rilasciate descrivono un arredamento interno molto elegante, realizzato con materiali di prima qualità. Si notino a riguardo la sigla DS stilizzata impressa sui rivestimenti in pelle e il trattamento in rilievo dei pellami del cruscotto e della seduta.

Gli stessi pellami sono realizzati in due colorazioni, un color cuoio e un colore dorato e metallizzato, perfettamente uniforme. Anche l’alluminio a vista va ad impreziosire l’ambiente, con inserti su volante, cambio, pannelli porta e bocchette della climatizzazione.[!BANNER]

Il lusso presente a bordo non stupisce molto su una concept ma resta da capire quante di queste costose scelte stilistiche saranno mantenute sulla DS4 di serie.

Di sicuro arriverà anche nelle concessionarie, a partire dal 2012, il raffinato sistema ibrido a trazione integrale associato a una unità diesel, soluzione già vista sulla Peugeot 3008 Hybrid 4.