Mini “tripla” a Ginevra

Tre novità al Salone svizzero tutte su base Mini: oltre alla John Cooper Works Cabrio anche le due nuove Mini One da 55 kW e Mini One Clubman 2009

Mini “tripla” a Ginevra

Tutto su: MINI MINI

di Leopoldo Canetoli

02 marzo 2009

Tre novità al Salone svizzero tutte su base Mini: oltre alla John Cooper Works Cabrio anche le due nuove Mini One da 55 kW e Mini One Clubman 2009

.

John Cooper è un nome magico per l’automobilismo britannico. Chi non ricorda le Mini Cooper degli anni Sessanta, piccole, sportive e cattivissime! Ora questo marchio ritorna sulle Mini nuova serie per dare  un iniezione di potenza e vitalità anche alla cabrio, che con un quattro cilindri da 211 CV con turbocompressore Twin-Scroll è veramente in grado di volare…

Ma per chi vorrà andare più tranquillo, e magari consumare e spendere un po’ meno, ecco la rinnovata Mini One 55 kW che sul mercato italiani si chiamerà Mini Ray.

Grazie al nuovo quattro cilindri 1.4 da 75 CV e 120 Nm di coppia presenta consumi veramente contenuti (solo 5,3 litri per 100 km) ed emissioni ci CO2 ridotte a soli 128 gr/km. Con le sorelle maggiori condivide tutte le dotazioni, tranne il cambio automatico a sei rapporti.

E’ disponibile però un manuale ad altrettante marce e, come tutti i modelli Mini, è equipaggiata di serie con dispositivi EfficientDynamics come il recupero dell’energia frenante, la funzione Auto Start/Stop e l’indicatore del punto ottimale di cambiata. Meno cavalli, meno consumi, ma prestazioni comunque briose, come una accelerazione 0-100 km/h in 13,2 secondi ed una velocità massima di 175 km/h. Il prezzo, parecchio competitivo, è stato già fissato in 15.900 euro, a cu vanno però sottratti anche gli incentivi statali.

Soddisfacente in efficienza anche la Mini One Clubman da 95 CV che riesce a mantenersi con un consumo medio di carburante nel ciclo di prova UE in 5,4 litri per 100 km con emissioni di CO2 di 130 gr/km. Questo modello di accesso “familiare” si distingue per l’accelerazione da 0 a 100 in 11″6 e la velocità massima di 183 km/h.