smart fortwo edition limited three

Propone colori e allestimenti primaverili, rinnovando la tradizione di edizioni limitate smart. Ma questa volta con un sapore più vivace e giovanile

smart fortwo edition limited three

di Redazione

25 febbraio 2009

Propone colori e allestimenti primaverili, rinnovando la tradizione di edizioni limitate smart. Ma questa volta con un sapore più vivace e giovanile

.

Con l’arrivo della primavera non è raro sentir parlare del cambio di stagione. Lana, piumini e finestrini chiusi cedono il passo a cotone e aria aperta, godendo finalmente di un sole che nei mesi invernali fatica a farsi sentire.

Da qui a fare un cambio di stagione anche alla macchina ne passa, ma l’idea di una smart estiva diverte, allontanando un po’ quei nuvoloni neri che durante tutto l’inverno hanno coperto il mercato dell’automobile. Parliamo della smart fortwo edition limited three,  che arriva a distanza di un anno dalla edition limited two e a pochi mesi dalla Black Tie.

Con una livrea verde melone metallizzato questa smart in serie limitata abbandona il grigiore delle colleghe “invernali”. Ma le maggiori differenze con la smart fortwo passion da cui deriva sono principalmente all’interno dell’abitacolo, con sedili multicolore in tessuto che riprendono le tinte della carrozzeria, uniti a inserti per plancia e modanature color argento. Volante e pomello del cambio hanno un rivestimento in pelle marrone e tutte le versioni hanno di serie orologio, contagiri sul cruscotto e l’impianto audio Radio9.

La motorizzazione disponibile è unica: MHD da 71 cavalli, dotata di sistema Start/Stop. Il “verde” della carrozzeria e degli allestimenti viene dunque riproposto anche con le basse emissioni inquinanti, pari a quelle della ForTwo Passion MHD, che rimangono a ridosso dei 105 g/km di CO2 emessa per entrambe le versioni cabrio e coupé.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...