Nuova Peugeot 208 2015: il debutto a giugno

La Casa del Leone aggiorna la sua citycar cercando di bissare il successo di vendite ottenuto negli ultimi anni.

Nuova Peugeot 208 2015: prime immagini ufficiali

Altre foto »

A soli tre anni dal debutto, Peugeot rinnova la 208 con un restyling estetico che punta a regalare alla citycar della Casa del Leone ancora più grinta, mista ad un ulteriore tocco di eleganza, senza dimenticare la dotazione arricchita e i contenuti migliorati. La nuova Peugeot 208 debutterà sul mercato italiano a partire dal prossimo giugno, mentre la sua presentazione ufficiale si terrà in occasione dell'importante vetrina internazionale del Salone di Ginevra 2015 (5-15 marzo).

Estetica: più personale e dinamica

La forte personalità della Peugeot 208 è stata consolidata con un frontale rivisto, forte di un inedito paraurti dotato di linee più affilate e muscolose, abbinato ai nuovi proiettori bicolore (sfondo nero e cromato) e dotati di tecnologia LED. Questi ultimi risultano separati dalla mascherina di nuova concezione che si distingue per un bordo cromato decisamente più marcato, capace di offrire un effetto tridimensionale. La vista laterale della vettura non è stata modificata, ma può essere personalizzata da una nuova collezione di copricerchi in plastica e di cerchi in lega, disponibili in un ventaglio di misure da 15 a 17 pollici. Le novità hanno riguardato anche l'ampliamento delle colorazioni dedicate alla carrozzeria e la disponibilità degli allestimenti GT Line e GTi, studiati per soddisfare le esigenze e i gusti di un pubblico giovane e dinamico.

Abitacolo: massima fruibilità con il Peugeot i-Cockpit

L'abitacolo si distingue per l'ormai noto "Peugeot i-Cockpit" che si distingue per il volante sportivo dalla corona con dimensioni ridotte e per la strumentazione e la consolle centrale rialzate, in modo da offrire una fruibilità delle informazioni e dei comandi ideale. All'estremità superiore della consolle troviamo infatti il grande touchscreen da 7 pollici abbinato al sistema di infotainment che consente di usufruire di numerose funzioni multimediali, tra cui l'accesso ad internet, la navigazione satellitare, l'impianto audio, la telefonia mobile e tanto altro ancora. Non mancano inoltre altri utili "gadget" elettronici, come ad esempio la retrocamera, il dispositivo Park Assist - che permette di parcheggiare la vettura in un parcheggio parallelo alla strada in modo totalmente automatico - e il sistema Active City Brake che assicura una frenata automatica in caso di emergenza.

Motorizzazioni: nell'offerta un diesel da appena 3.0 litri ogni 100 km

Per quanto riguarda il capitolo motorizzazioni, la nuova 208 può essere equipaggiata con il benzina 1.0 litri PureTech da 68 CV (emissioni dichiarate 102g/km di CO2), seguito dal 1.2 litri PureTech Turbo da 110 CV (103 g/km di CO2). Quest'ultimo propulsore può essere abbinato sia al cambio manuale a cinque marce che all'automatico a 6 rapporti EAT6. Al vertice dell'offerta troviamo l'unità turbo benzina 1.6 litri THP da 208 CV, abbinata al cambio manuale a 6 marce. Sul fronte dei propulsori diesel troviamo il 1.6 litri BlueHDi, declinato negli step di potenza da 75, 100 e 120 CV. La variante meno potente dichiara un consumo di appena 3.0 l/ 100 km ed emissioni nocive pari a 79g/km di CO2.

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT 208 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 19 febbraio 2015

Altro su Peugeot 208

Peugeot 208 GTI/Nove: la prova in pista
Prove su strada

Peugeot 208 GTI/Nove: la prova in pista

A tu per tu con la vettura celebrativa del Leone, la 208 GTI/Nove.

Peugeot 208 GT Line Ice White: prezzo da 21.400 euro
Ultimi arrivi

Peugeot 208 GT Line Ice White: prezzo da 21.400 euro

La nuova edizione a tiratura limitata della Peugeot 208 offre uno stile esclusivo abbinato ad una dotazione di accessori realmente completa.

Peugeot 208: arriva la versione a GPL
Ecologiche

Peugeot 208: arriva la versione a GPL

L’impianto è realizzato da LandiRenzo e montato in fabbrica a Trnava.