Arriveranno in Italia? Camaro si, Shelby no

Al Salone di Ginevra ci sarà la Camaro che nel 2011 arriverà in Europa. Intanto a Chicago Shelby lancia la GT500 su base Mustang

Chevrolet Camaro 2010

Altre foto »

Sono le due facce della motorizzazione "spinta" di stampo Yankee: Ford e Chevrolet. Shelby e Camaro. Una muscle car, rielaborata da Carroll Shelby; e una coupé più tranquilla, ma pronta a essere lanciata in forma ufficiale anche in Italia.

La Chevrolet Camaro arriverà in Italia

Mentre Fiat si prepara allo sbarco negli USA con la 500, i costruttori d'oltreoceano rispondono con le loro Muscle car qui da noi. Fra queste, un posto d'onore va riservato alla Chevrolet Camaro, sul mercato dal 1967. In Italia, la coupé anti Ford Mustang per eccellenza è sempre arrivata in importazione parallela.

Dal 2011 però, a conferma di quanto anticipato nei mesi scorsi, la quinta generazione della Camaro sarà sul nostro mercato... in via ufficiale. Il primo atto di questa invasione avrà luogo il mese prossimo, con l'anteprima ufficiale della Camaro in versione europea al Salone di Ginevra.

A questo punto, alcune domande si accavallano. Quale sarà la versione scelta per il mercato italiano? Saranno la LT e LS, modelli entry level della Chevrolet, equipaggiati con il V6 da 3,6 litri? Oppure la ben più performante SS, che monta il V8 LS3 da 6,2 litri con 426 CV di potenza che equipaggia anche la Corvette e la Cadillac CTS? E con quali allestimenti?

I dettagli dell'operazione devono ancora essere definiti. A iniziare dal prezzo di vendita, che attualmente, in patria, parte da 22.700 dollari per l'acquisto di una Camaro V6. Attualmente, nell'importazione parallela una Camaro può essere acquistata a cifre che oscillano fra i 40 e i 51.000 euro.

Ford Shelby GT500: il Cobra è ancora più velenoso

Solo pochi giorni fa, Carroll Shelby aveva annunciato una nuova GT350. A quanto pare, all'87enne ex pilota e imprenditore texano... non basta mai.

Ed ecco una ulteriore elaborazione su base Ford Mustang, che sarà presentata nei prossimi giorni al Salone di Chicago: una nuova GT500, che a livello estetico si presenta simile alla versione precedente (uniche differenze: le strisce bianche longitudinali più strette, piccoli ritocchi ai paraurti, nuovi cerchi in lega e il tetto panoramico).

Il poderoso motore V8, portato da 4,8 a 5,4 litri, sovralimentato e ora alleggerito di 50 kg con l'utilizzo dell'acciaio al posto dell'alluminio per la realizzazione del blocco, è stato portato alla potenza di 550 CV e ben 691 Nm di coppia: un valore quasi da camion.

Per contro, promette Shelby, una nuova lega in materiali compositi studiata per le camere dei cilindri, in luogo del tradizionale rivestimento in acciaio, permetterà di limitare gli attriti e di migliorare il trasferimento termico: un risultato che si potrà tradurre in un lieve miglioramento nei consumi (dichiarati in 10,2 litri per 100 km in autostrada - però "a velocità americana": poco più di 80 km/h costanti - e 15,7 litri in città).

Se vuoi aggiornamenti su CHEVROLET CAMARO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 10 febbraio 2010

Altro su Chevrolet Camaro

Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept, il debutto al SEMA
Concept

Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept, il debutto al SEMA

La Casa del Cravattino presenta al SEMA di Las Vegas un prototipo inedito su base Chevrolet Camaro.

Chevrolet Camaro: svelata la versione europea
Anteprime

Chevrolet Camaro: svelata la versione europea

La sfida "muscle car" tra Chevrolet, Ford e Dodge si sposta in Europa: la Camaro per il Vecchio Continente è pronta. Cambia poco dalla versione Usa.

Chevrolet Camaro by Alpha Six
Tuning

Chevrolet Camaro by Alpha Six

Un nuovo body kit estetico per la muscle-car del Cravattino.