Nuove versioni per la compatta SUV BMW X1

In primavera la casa tedesca proporrà 2 nuovi modelli a benzina e il cambio automatico a 6 marce su tutto il listino

Nuove versioni per la compatta SUV BMW X1

Tutto su: BMW X1

di Andrea Barbieri Carones

15 gennaio 2010

In primavera la casa tedesca proporrà 2 nuovi modelli a benzina e il cambio automatico a 6 marce su tutto il listino

La BMW X1 si presenta alla clientela italiana con due nuove versioni a benzina e il cambio automatico a 6 marce disponibile su tutti i modelli. La SUV compatta lanciato in Italia a ottobre scorso, in primavera lancerà la versione d’ingresso sDrive 18i benzina a 4 cilindri e la xDrive25i a 6 cilindri.

La prima è equipaggiata con motore 2 litri da 150 CV e 200 Nm di coppia e sarà dotato della gestione variabile delle valvole Valvetronic, della regolazione dell’albero a camme a doppio Vanos e di un sistema di aspirazione regolabile (DISA).  Sempre interessanti le prestazioni: da 0 a 100 km/h in 9,7 secondi e 202 km/h di velocità massima. Buoni sia i consumi sia le emissioni: 8,2 litri per 100 chilometri e 191 grammi di CO2 per chilometro, leggermente inferiori rispetto alla versione automatica.[!BANNER]

La xDrive 25i affiancherà invece la versione xDrive28i al top della gamma. Con 218 CV e una coppia massima di 277 Nm, questo 3 litri avrà prestazioni molto brillanti: da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi e 223 km/h di velocità massima, con consumi di 9,3 litri per 100 km ed emissioni di CO2 di 217 grammi per chilometro.

Inoltre, sempre dalla prossima primavera, la trasmissione automatica a 6 rapporti sarà disponibile come optional sulla xDrive18d e sulla sDrive20d. Le marce si possono inserire anche manualmente grazie alla funzione Steptronic.