Insieme con la SR1, ecco il nuovo logo Peugeot

La Casa francese si rinnova e presenta un nuovo logo per i prossimi modelli Peugeot, che conteranno anche sulla tecnologia idrido-diesel

Insieme con la SR1, ecco il nuovo logo Peugeot

di Andrea Barbieri Carones

11 gennaio 2010

La Casa francese si rinnova e presenta un nuovo logo per i prossimi modelli Peugeot, che conteranno anche sulla tecnologia idrido-diesel

Nuovo marchio e nuovi prodotti in casa Peugeot attesi per i prossimi 5 anni. L’obbiettivo è di scalare posizioni nel panorama automobilistico mondiale, vista la serrata concorrenza che ormai ha raggiunto quasi tutti i continenti. I cambiamenti iniziano con il logo, legato al costruttore dal 1858, che vedrà il battesimo nella primavera di quest’anno con la nuova RCZ e che entrerà progressivamente in “servizio” nel giro di 2 anni.

Per quanto riguarda i modelli, alla fine del 2010 sarà la volta del veicolo elettrico iOn, con 130 km di autonomia e una velocità massima di 130 km/h. Questa vettura 4 posti seguirà la commercializzazione (in privamera) del Ranch Origin, veicolo commerciale con una capacità di carico di 3 metri cubi. Nel 2011 sarà la volta dell’introduzione, sulla 3008, della tecnologia ibrida diesel e del sistema di micro-ibridazione e-HDi su tutti i modelli a gasolio.[!BANNER]

Novità anche nel 2012, con l’introduzione della tecnologia Hybrid4 ricaricabile, che costituirà una vera rottura in termini di emissioni visto che l’obbiettivo è di raggiungere meno di 50 g di CO2/km. Di questa categoria fa parte la concept car SR1, una gran turismo da 313 CV (218 da un motore benzina e 95 da uno elettrico) , 4 ruote motrici e direttrici e un consumo medio di appena 20 chilometri con 1 litro. Sarà presentata al Salone di Ginevra in marzo.