Lexus GX 460, SUV ma anche fuoristrada

Motore V8 da 4,6 litri e 301 cv e una dotazione di prim'ordine. Con queste carte la nuova SUV giapponese cercherà di aggredire il mercato

Lexus GX 460

Altre foto »

Presentata in occasione del Salone di Los Angeles che terminerà il prossimo 13 dicembre, la nuova Lexus GX 460 è la terza SUV del marchio giapponese che completa la gamma degli sport utility vehicle composta da RX e LX 570.

Basata sul pianale della nuova Toyota Land Cruiser (di cui Lexus è il marchio premium), la GX 460 è più piccolo per dimensioni rispetto agli altri modelli di gamma. Non solo: adotta un'unità motrice V8 da 4,6 litri (al posto del motore da 4.700 cc) che grazie a maggiori doti di elasticità garantisce una riduzione dei consumi del 13%.

La potenza complessiva è di 301 cavalli per 446 Nm di coppia massima. Il tutto è abbinato a una trasmissione automatica a 6 rapporti (con riduttore), trazione integrale controllata elettronicamente che può ripartire la coppia motrice in base alle condizioni dell'asfalto e alla pendenza. La velocità massima dichiarata è di 177 km/h mentre l'accelerazione da 0-100 km/h viene effettuata in 7,8 secondi.

La dotazione tecnologica attiva e passiva in termini di sicurezza è molto ampia: si va dal sistema pre-crash a quello che avverte il guidatore in caso di cambio di corsia accidentale, dal sistema di visione per gli incroci al parcheggio assistito grazie alla telecamera posteriore e ai sensori posti sulle fiancate. Infine una vera e propria chicca: una tecnologia che attraverso una telecamera posta nell'abitacolo è in grado di capire, dalla posizione della testa, se il conducente è più o meno stanco.

Completano il quadro 10 airbag, il sistema antirollio KDSS (Kinetic Dynamic Suspension System) e il Crawl Control che regola in modo automatico freni e acceleratore in fuoristrada per avere la miglior trazione.

Quanto al comfort la nuova Lexus GX 460 ospita fino a 7 posti, adotta sedili anteriori riscaldati e ventilati, un climatizzatore multi-zona, tergicristalli con sensore per la pioggia, fari automatici e rivestimenti in pelle di serie. Il pacchetto multimediale comprende invece navigatore satellitare, lettore DVD, connettività Bluetooth, ingresso per iPod e sistema stereo a 9 altoparlanti. Il prezzo di commercializzazione per il mercato americano è stato fissato in 53.000 dollari, cioè circa 36.000 euro.

Se vuoi aggiornamenti su LEXUS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 09 dicembre 2009

Altro su Lexus

Lexus LS 500h, i segreti del Multi Stage Hybrid System
Tecnica

Lexus LS 500h, i segreti del Multi Stage Hybrid System

Il sistema che gestisce lo schema ibrido dell’ammiraglia giapponese porta inediti livelli di piacere di guida ed efficienza.

Lexus LS 500h: a Ginevra l’ammiraglia ibrida
Anteprime

Lexus LS 500h: a Ginevra l’ammiraglia ibrida

Prime informazioni sulla berlina premium "sorella" della LS 500 di Detroit 2017: la declinazione ibrida sarà la sola ad essere venduta in Italia.

Lexus IS 2017: pronta al debutto con prezzi da 41.000 euro
Ultimi arrivi

Lexus IS 2017: pronta al debutto con prezzi da 41.000 euro

La ibrida del marchio alto di gamma di Toyota si rinnova: 4 allestimenti e novità di stile e dotazione multimediale. Offerta – lancio da 34.900 euro.