Tolti i veli all'atteso Mitsubishi RVR

Dal Giappone arrivano le prime immagini del crossover compatto. Il veicolo si piazza al di sotto dell'Outlander, e predilige l'asfalto

Mitsubishi RVR

Altre foto »

E' apparso così, d'improvviso, dopo settimane di (apparentemente) inspiegabile silenzio. Stiamo parlando di RVR, il nuovo crossover targato Mitsubishi. Di per sè l'acronimo risulta poco indicativo, tutto diventa più chiaro quando leghiamo la sua venuta con lo sviluppo della concept CX, esibita per la prima volta al Salone di Francoforte 2007.

Dopo mesi di avvistamenti, ipotesi grafiche e voci contrastanti, ecco che dal Giappone arrivano le attese foto ufficiali. Compatta nelle dimensioni ( è lunga circa 4.3 metri), la vettura viene a posizionarsi nella gamma del "diamante" al di sotto di Outlander, sorella da cui eredita la piattaforma. Nelle caratteristiche RVR si presenta portata soprattutto per l'uso cittadino, potendo in ogni caso contare sulla trazione integrale, garanzia di motricità per ogni condizione d'utilizzo. I meno esigenti potranno comunque richiedere la più semplice trazione anteriore.

La versatilità, dunque, al primo posto. Rispetto al prototipo originario si nota un appianamento delle linee, soprattutto al posteriore. Grazie al frontale grintoso - con l'accoppiata calandra-proiettori presa in prestito direttamente dalla Lancer, RVR allontana gli spauracchi dell'anonimato. I passaruota bombati, le nervature disegnate sulle portiere e la linea di cintura piuttosto alta donano alle fiancate slancio e robustezza.

Riguardo agli interni, dal Sol Levante riferiscono di un'ambiente accogliente e ben dimensionato per cinque occupanti. E questo senza tralasciare una riserva di spazio per il bagagliaio. Della plancia per il momento siamo privi di immagini, ma è logico attendersi forme in linea con lo standard Mitsubishi, di solito piuttosto originale.

Tra le tante novità, il crossover porterà a battesimo un nuovo propulsore a benzina da 1.8 litri. In seguito dotrebbe affiancarsi un altro 4 cilindri da 2.2 litri, insieme a diverse unità diesel. Non è da escludere lo sviluppo anche di una variante ibrida. A livello di tramsissioni, si potrà scegliere tra cambi a a singola o doppia frizione. Ne sapremo di più nelle settimane a seguire, è invece già fissato nell'estate 2010 l'avvio per le consegne in Europa.

Se vuoi aggiornamenti su MITSUBISHI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Altro su Mitsubishi

Mitsubishi ASX e Outlander 2017, ecco i prezzi
Ultimi arrivi

Mitsubishi ASX e Outlander 2017, ecco i prezzi

La Casa dei tre diamanti lancia sul mercato italiano il restyling dei modelli Mitsubishi ASX e Outlander.

Mitsubishi eX Concept: il debutto fissato a Los Angeles
Concept

Mitsubishi eX Concept: il debutto fissato a Los Angeles

Il prototipo di SUV della Casa dei tre diamanti debutterà il prossimo novembre sotto i riflettori del Salone di Los Angeles 2016.

Mitsubishi GT-PHEV Concept: futuro stilistico ed ecosostenibile
Ecologiche

Mitsubishi GT-PHEV Concept: futuro stilistico ed ecosostenibile

La Mitsubishi GT-PHEV Concept sfoggia un design sportivo e particolarmente curato che nasconde una meccanica ibrida di primo livello