Bentley prepara il lancio della Mulsanne

La produzione dell’ammiraglia comincerà nella primavera 2010. I primi esemplari saranno consegnati in estate a un prezzo di circa 243.000 euro

Bentley prepara il lancio della Mulsanne

di Lorenzo Stracquadanio

04 dicembre 2009

La produzione dell’ammiraglia comincerà nella primavera 2010. I primi esemplari saranno consegnati in estate a un prezzo di circa 243.000 euro

Dopo il successo riscosso alla kermesse esclusiva di Pebble Beach in California nell’agosto scorso e successivamente al Salone di Francoforte in settembre, la Bentley Mulsanne arriva anche in Italia dove è stata presentata in anteprima nelle concessionarie ufficiali Bentley Motors di Milano e Bologna.

Un arrivo condito da alcuni dettagli di mercato. Da quando ha debuttato sul palcoscenico internazionale, fanno sapere da Bentley Motors, sono stati già più di 1.000 i clienti che l’hanno vista dal vivo in anteprima. Un’interesse notevole che è andato al di là delle aspettative, come ha confermato Stuart McCullough, Membro del Board for Sales & Marketing di Bentley: “Persino in queste prime fasi, l’interesse che abbiamo riscontrato per la Mulsanne supera facilmente i target di produzione per il 2010”.

Erede della Bentley Arnage, la nuova ammiraglia sarà costruita secondo i più elevati standard di qualità produttiva (ogni esemplare richiederà nove settimane di lavoro), con l’obiettivo di porsi come un concentrato assoluto di eleganza ed esclusività.[!BANNER]

Esclusivo del resto sarà anche il prezzo, indicativo, di 243.000 euro (escluso tasse). Lunga 5,575 metri, alta 1,526 e larga 1,926 metri, la Mulsanne sarà spinta da un motore V8 di 5,75 litri e 512 CV e cambio automatico a 8 rapporti.

La produzione comincerà nello stabilimento madre Bentley di Crewe, in Gran Bretagna nel secondo trimestre del 2010, ma dovremo aspettare l’estate prossima per vederla sul mercato europeo.

Numerose le personalizzazioni per i clienti che spazieranno dal colore della carrozzeria (ben 114 opzioni) a quello dei tappetini (21 in tutto), passando per 9 tipi di rifiniture lignee e 24 combinazioni per il rivestimento in pelle dell’abitacolo.

 

Il tutto ovviamente corredato da tecnologia di ultima generazione quali sistemi multimediali avanzati, bluetooth, lettore sim card e impianto audio da 2,200 watt di potenza.