A Ginevra debutta la Skoda Yeti

Dopo tre anni di gestazione il SUV compatto della Casa ceca debutta a Ginevra. Sul mercato arriverà in estate

A Ginevra debutta la Skoda Yeti

Tutto su: Skoda Yeti

di Lorenzo Stracquadanio

16 febbraio 2009

Dopo tre anni di gestazione il SUV compatto della Casa ceca debutta a Ginevra. Sul mercato arriverà in estate

.

Skoda presenterà ufficialmente la Yeti in occasione del Salone di Ginevra il prossimo marzo. Basato sull’omonimo concept presentato nel 2005, il nuovo modello messo a punto dalla Casa ceca è un piccolo SUV concepito principalmente per i tragitti urbani ma capace di qualche puntata in off-road.

Ispirato nel design alla sorella Roomster, il piccolo Suv di Skoda potrebbe essere dotato di una capote amovibile in modo da trasformarsi in versione pick-up (come visto nel progetto iniziale), un plus che potrà sfoderare contro la agguerrita concorrenza di modelli di successo come Fiat Sedici, Ford Kuga e Nissan Qashqai. La commercializzazione è attesa per l’estate 2009.

Insieme allo Yeti, a Ginevra Skoda presenterà anche la berlina Octavia GreenLine che promette consumi ridotti (4,4 litri ogni 100 km) ed emissioni di CO2 contenute (116 g/km). La familiare sarà equipaggiata con un nuovo motore 1.6 Tdi common rail da 105 CV con FAP di serie, in grado di sviluppare una coppia di 250 Nm a 1900 giri al minuto.