Saleen S281: la coupé su base Mustang

Basata sulla Ford Mustang Model Year 2010, la coupé americana Saleen S281 sviluppa 485 CV dal 4.5 V8 Ford

Saleen S281

Altre foto »

Di Saleen è rimasto solo il nome (il fondatore, Steve Saleen, da un anno ha fondato la SMS Supercars). La factory USA ha mantenuto dal fondatore il gusto per le elaborazioni. Come nel caso della Saleen S-281, la nuova coupé su base Ford Mustang che l'azienda di Troy, nel Michigan, ha presentato in anteprima al SEMA di Las Vegas, il Salone dedicato alle elaborazioni Made in Usa.

Si tratta di una muscle car, che non avrà il prestigio delle creazioni di Carroll Shelby (e nemmeno - va detto - la "firma"di Steve Saleen), ma è comunque in grado - stando ai dati tecnici - di sviluppare dal V8 aspirato Ford una gamma di potenze che andranno da 335 CV a 485 CV (quest'ultimo valore ottenuto con l'adozione di un turbocompressore). Il motore è abbinato a un cambio manuale a 5 rapporti e a un differenziale a slittamento limitato.

A livello di estetica, la Saleen S-281 si presenta con un kit che sembra piuttosto fedele alla linea della Mustang già in commercio. Le maggiori differenze si notano nella parte anteriore, dove è stata collocata una mascherina di nuovo disegno, un cofano provvisto con una vistosa presa d'aria ed è stato creato un piccolo spoiler.

Nella parte posteriore, più semplificata nelle linee, è stata ridisegnata la zona inferiore, che ospita un nuovo "diffusore" (accessorio del quale non si può più fare a meno e che viene utilizzato anche nelle "tradizionaliste" muscle car) e quattro terminali di scarico a profilo quadrato. I cerchi a 7 razze da 20" di diametro montano pneumatici Pirelli P-Zero Rosso.

Se vuoi aggiornamenti su SALEEN S281: LA COUPÉ SU BASE MUSTANG inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 13 novembre 2009

Vedi anche

Opel Insignia Grand Sports: prodotto il primo esemplare

Opel Insignia Grand Sports: prodotto il primo esemplare

È partita la produzione della rinnovata ammiraglia Opel: la fiducia del CEO Neumann sul ruolo di Insignia nella lineup di Russelsheim.

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Sarà progettato a Martorell e costruito a Wolfsburg sulla piattaforma MQB A2; e Seat festeggia il migliore risultato operativo della propria storia.

Skoda: una low cost per l’India nel 2019

Skoda: una low cost per l’India nel 2019

La vettura farebbe parte di un accordo tra il Gruppo Volkswagen e Tata