Nuova Jeep Compass al Salone di Ginevra 2017

Il nuovo Suv compatto di Fca arriverà sul mercato in estate; già disponibile la versione lancio Opening Edition.

Nuova Jeep Compass al Salone di Ginevra 2017

di Francesco Giorgi

09 marzo 2017

Il nuovo Suv compatto di Fca arriverà sul mercato in estate; già disponibile la versione lancio Opening Edition.

Fra le proposte Jeep in anteprima al Salone di Ginevra 2017 (qui la nostra guida all’evento), un posto di rilievo va alla nuova Compass, chiamata ad un ruolo di primo piano per il futuro del marchio offroad di Detroit. Sarà un prodotto destinato a grandi volumi di venditacontribuirà a traghettare il segmento “Sport Utility” di taglia media verso quota due milioni di vendite all’anno dal 2020 in Europa e 7,5 milioni a livello mondiale.

La nuova Compass Model Year 2017 viene presentata a Ginevra insieme alle altre anticipazioni presenti nello stand Jeep: Wrangler Rubicon Recon, Wrangler Rubicon allestita con il “pacchetto” Mopar One, le serie speciali Grand Cherokee e Wrangler Night Eagle.

La nuova Jeep Compass mette in evidenza, al corpo vettura, un interessante abbinamento fra nuove soluzioni (disegno della fanaleria, sviluppo complessivo delle linee) ed elementi che appartengono alla tradizione Jeep (su tutti: la calandra anteriore a sette feritoie, i codolini passaruota dal disegno squadrato). L’allestimento dell’abitacolo propone nuove finiture e due schermi: il display touch da 5″, 7″ o 8.4″ per il controllo delle funzionalità del sistema Uconnect e l’altro, da 3.5″ o 7″, per la strumentazione. “Ovviamente” presenti le connettività con gli standard Apple CarPlay e Android Auto. La dotazione di assistenza alla guida prevede, fra l’altro, il dispositivo; Jeep Selec-Terrain per la selezione della modalità di guida più indicata nella marcia su neve, fango, sabbia; il sistema AEB (Autonomous Emergency Braking) di frenata autonoma d’emergenza, Cruise control adattivo, Park Assist e retrocamera.

Sotto il cofano, Jeep Compass Model Year 2017 presenta tre motorizzazioni: la variante benzina viene equipaggiata con l’unità MultiAir2 turbocompressa da 1,4 litri, proposta su due livelli di potenza (140 CV e 230 Nm di coppia massima, e 170 CV – 250 Nm); le versioni turbodiesel prevedono il Multijet II 1.6 da 120 CV e 320 Nm, e il Multijet II 2.0 da 140 e 170 CV. Per le versioni a due ruote motrici, il cambio è manuale a sei rapporti; i modelli a trazione integrale vengono equipaggiati con il nuovo [glossario:cambio-automatico] ZF a nove rapporti. La trasmissione 4×4 avviene mediante due sistemi permanenti, ovvero il dispositivo “Jeep Active Drive” e il “Jeep Active Drive Low”: in quest’ultimo caso, il riduttore presenta un rapporto 20:1 ed è dotato della possibilità di trasferimento istantaneo del 100% di [glossario:coppia-motrice] su ciascuna ruota.

Il lancio in Italia della nuova Jeep Compass Model Year 2017 è fissato dalla prossima estate, a partire da 25.000 euro (ricordiamo che la lineup si articola sulle declinazioni “Sport”, “Longitude”, “Limited”, “Business” – riservata alle flotte aziendali – e “Trailhawk”, quest’ultimo caratterizzato da un’altezza minima da terra di 229 mm, protezioni sottoscocca specifiche e paraurti ridisegnati per offrire maggiori possibilità offroad: angolo di attacco 29°1, angolo di dosso 23°7, angolo di uscita 33°1). La vettura è, tuttavia, già disponibile nella versione di debutto “Opening Edition“, acquistabile nelle concessionarie Jeep italiane.

 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...