Volvo XC60: la nuova generazione al Salone di Ginevra

Corpo vettura aggiornato, sofisticate dotazioni di sicurezza e quattro motorizzazioni al momento del debutto per il Suv medio di Goteborg.

Volvo XC60 al Salone di Ginevra 2017

Altre foto »

Dopo quasi un milione di unità vendute nei primi nove anni di commercializzazione, Volvo XC60 si prepara a passare il testimone alla seconda serie: Volvo XC60 in edizione Model Year 2017 viene svelata, in queste ore, al Salone di Ginevra 2017: la produzione del nuovo Suv di taglia media (chiamato a giocare un ruolo di competitor nei confronti dell'altrettanto recentissima Alfa Romeo Stelvio, anch'essa presente a Ginevra) inizierà ad aprile.

Si tratta, per il marchio di Goteborg, di un'anteprima di particolare rilievo: l'eredità che la rinnovata XC60 rileva dalla precedente generazione è notevole; in secondo luogo, arriva successivamente al lancio dei modelli alto di gamma Serie 90 (XC90, S90 e V90). Va tenuto conto, inoltre, delle novità tecniche portate in dote dalla nuova XC60, e che saranno adottate anche dalla S60.

Relativamente all'impostazione del corpo vettura (il nuovo Suv di segmento medio misura 4,68 m di lunghezza, per un passo di 2.860 mm, 1,65 m di altezza e 216 mm di altezzaminima da terra), Volvo XC60 MY 2017 mette in evidenza un'impronta stilistica maggiormente caratterizzata in confronto alla precedente edizione. La nuova fanaleria "a martello di Thor" (motivo che si rifà ai più recenti stilemi Volvo), il lungo cofano anteriore, le numerose modanature che attraversano le fiancate donano all'immagine esterna di Volvo XC60 MY 2017 una notevole personalità. Nuovo anche il disegno della fanaleria posteriore.

All'interno, Volvo XC60 si segnala per la presenza di soluzioni decisamente sofisticate: fra queste, sono da segnalare il climatizzatore CleanZone quadri - zona e ("eredità" da Serie 90) l'adozione del dispositivo infotainment "Sensus" compatibile con gli standard Apple CarPlay e Android Auto, e che dispone di un'ampia serie di funzionalità online. Discreta la capienza del vano bagagli nel normale assetto di marcia: 505 litri.

Come sempre all'avanguardia sui temi della sicurezza, Volvo equipaggia il nuovo Suv medio XC60 MY 2017 con lo Steer Assist compreso nel "pacchetto" City Assist, a supporto del conducente nel caso di ostacolo improvviso sulla strada e aiuta ad evitare il rischio di collisioni nei cambi di corsia (qui in abbinamento con il sistema di telecamera per il controllo degli angoli ciechi). A richiesta è disponibile il Pilot Assist, dispositivo di guida semiautonoma (può essere attivato fino a 130 km/h) e che già equipaggia la serie 90.

Sotto il cofano, Volvo XC60 MY 2017 si presenta, al momento dell'avvio di produzione, su una gamma di quattro motorizzazioni: i turbodiesel D4 e D5 da 190 e 235 CV, e le varianti benzina T5 e T6, rispettivamente da 254 e 320 CV. Riflettori puntati fin d'ora sulla versione ibrida plug - in T8 Twin Engine da 407 CV e si annuncia quale modello al vertice di gamma dal punto di vista delle prestazioni: completerà lo scatto da 0 a 100 km/h in 5"3.

 

Se vuoi aggiornamenti su VOLVO XC60 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 07 marzo 2017

Altro su Volvo XC60

Volvo XC60: primi teaser e novità per la sicurezza attiva
Anteprime

Volvo XC60: primi teaser e novità per la sicurezza attiva

Al Salone di Ginevra la seconda serie del Suv XC60: Volvo punta sullo stile più vicino a XC90, sull’assistenza alla guida e sulla protezione a bordo.

Volvo XC60 D4 Geartronic: la prova su strada
Prove su strada

Volvo XC60 D4 in prova

Con una linea audace e tanta tecnologia la Volvo XC60 è l'alternativa scandinava alle solite tedesche.

Volvo XC60 Restyling by Heico Sportiv
Tuning

Volvo XC60 Restyling by Heico Sportiv

Il SUV svedese diventa più aggressivo e dinamico grazie al nuovo kit di elaborazione firmato Heico Sportiv.