Nuova Honda Civic Type R, 2.0 turbo da 320 cavalli

La nuova Honda Civic Type R sfoggia un’aerodinamica ancora più curata e un motore turbo da 320 CV.

Nuova Honda Civic Type R, 2.0 turbo da 320 cavalli

di Francesco Donnici

07 marzo 2017

La nuova Honda Civic Type R sfoggia un’aerodinamica ancora più curata e un motore turbo da 320 CV.

I riflettori del Salone di Ginevra 2017 illuminano l’inedita ed aggressiva Honda Civic Type R, tassello fondamentale della gamma della nuova generazione della media giapponese realizzata appositamente su una piattaforma con caratteristiche “racing”, con lo scopo di offrire un modello ancora più emozionante per quanto riguarda la guida sportiva.

Osservando la nuova Civic Type R non si può fare altro che apprezzare i lavoro fatto da ingegneri e tecnici della Casa giapponese per quanto riguarda l’aerodinamica della vettura, in particolare spiccano la grande ala posteriore e il sottoscocca completamente carenato.

Se l’aerodinamica della nuova Type R risulta molto curata, anche la meccanica della vettura è stata affinata per raggiungere livelli prestazionali più alti: sotto il cofano troviamo in fatti il propulsore 2.0 Turbo benzina Vtec portato a 320 CV e 400 Nm di coppia massima gestiti da una trasmissione manuale a 6 rapporti dotato di un dispositivo per effettuare le cambiate nei tempi giusti. La vettura offre anche tre modalità di guida denominate Comfort, Sport e +R, con quest’ultima che agisce sulla taratura delle sospensioni adattive, sullo sterzo e la risposta dell’acceleratore  per offrire una guida più estrema.