Alfa Romeo Stelvio al Salone di Ginevra 2017

Il SUV del Biscione arriva in Svizzera con la gamma al completo

Alfa Romeo Stelvio al Salone di Ginevra 2017

di Valerio Verdone

08 marzo 2017

Il SUV del Biscione arriva in Svizzera con la gamma al completo

E’ inutile girarci intorno, a livello automobilistico l’Alfa Romeo Stelvio ha avuto un appeal mediatico paragonabile alle elezioni USA, quindi a Ginevra, nel Salone dell’Auto che mette tutti d’accordo per novità, qualità dei contenuti e ambiente raccolto e accogliente, il SUV del Biscione avrà un ruolo fondamentale.

E’ l’auto del rilancio per il Marchio italiano, e la sua presentazione è così recente che rappresenta una novità quasi assoluta. Con proporzioni simili alla Giulia, di cui mantiene il passo di 2,82 metri, ed una lunghezza di 4,68 metri, la Stelvio è decisamente un’auto capiente, ma offre una poliedricità d’utilizzo garantita da un posto guida più alto di 19 cm rispetto a quello della sorella berlina, e da un bagagliaio da 525 litri.

Lanciata nella serie speciale First Edition, ricca nei contenuti e con propulsori diesel e benzina, rispettivamente da 2,2 litri e 2,0 litri, con potenze di 210 CV e 280 CV, abbinate alla trazione integrale Q4 ed alla trasmissione automatica ZF ad 8 marce, a Ginevra mostra la gamma al completo.

Per chi bada al consumo e percorre molti chilometri, ecco che arriva il 2.2 diesel da 180 CV che ha già debuttato sulla Giulia. Mentre, per gli amanti delle prestazioni pure, nella kermesse elvetica c’è anche la cattivissima Quadrifoglio da ben 510 CV che ha fatto la sua comparsa al Salone di Los Angeles.

Non mancano gli accessori per rendere unico il SUV Alfa Romeo, grazie ai nuovi elementi estetici in fibra di [glossario:carbonio] firmati Mopar, che presenta una serie di articoli per personalizzare anche la Giulia. Mentre la due posti della Casa, la 4C Spider promette note tonanti con l’impianto di scarico Akrapovic.

 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...