Bmw Serie 5 Touring 2017, protagonista a Ginevra

La nuova generazione della Bmw Serie 5 Touring coniuga versatilità e capacità dia carico da record con finiture e tecnologie premium.

BMW Serie 5 Touring al Salone di Ginevra 2017

Altre foto »

La settima generazione della Bmw Serie 5 si allarga con il debutto i sotto i riflettori del Salone di Ginevra 2017 della variante familiare battezzata Serie 5 Touring, continuando così una lunga tradizione di station wagon sportive e di lusso che va avanti dal 1991 con la terza serie del modello.

La vettura sfoggia il design pulito e dinamico della berlina da cui deriva, fino al terzo montante posteriore. La vista laterale sfoggia proporzioni equilibrate capace di offrire un look sportivo grazie anche alla lunga linea del tetto che sfocia nei montanti D, fortemente inclinati. Il lunotto viene esaltato dalla presenza dello Spoiler del tetto in che ospita la luce di stop supplementare e i deflettori laterali. Nella zona inferiore spiccano marcate linee orizzontali e le luci posteriori a "L", che si estendono in senso orizzontale fino alla fiancata, regalando più enfasi alla larghezza della scocca.

All'interno dell'abitacolo ritroviamo il cockpit sportivo visto sulla berlina, con la console orientata verso il guidatore, il tutto condito da materiali pregiati, lavorati con la massima precisione e assemblati con la massima attenzione, curando ogni minimo dettaglio. Seduti al posto di guida si hanno tutti i comandi a portata di mano, a partire dallo schermo dell'impianto di infotainment (Bmw Connected) montato a isola. Ovviamente non mancano i più moderni sistemi di assistenza alla guida e dispositivi dedicati alal Sicurezza attiva e passiva degli occupanti. La sagoma dello  schienale risulta ottimizzata, mentre dietro i passeggeri possono godere di maggiore spazio per le gambe.

Un discorso a parte lo merito il vano bagagli che vanta una  capacità di carico che varia da un minimo di 570 litri ad un massimo di 1.700 litri abbattendo lo schienale del divano posteriore frazionabile nel rapporto 40: 20 : 40, inoltre è possibile sbloccare lo schienale tramite un pulsante nel bagagliaio. Non mancano inoltre il lunotto con apertura separata e l'azionamento automatico del cofano del bagagliaio touchless (optional).

La gamma di motorizzazioni in un primo momento sarà suddivisa in 4 unità, due benzina e altrettanto diesel.  L'offerta si apre con il benzina 2.0 litri quattro cilindri da 252 CV e 350 Nm di coppia massima (530i) seguito dal 3.0 litri a sei cilindri in linea da 340 CV e 450 Nm di coppia massima abbinato alla trazione integrale (540i xDrive). Tra i diesel troviamo il 2.0 litri da 190 CV e 400 Nm (520d) e il 3.0 litri da 265 CV e 620 Nm di coppia massima (530d). La trasmissione è affidata al tecnologico Steptronic a otto rapporti, tranne sulla  520d Touring, dove troviamo il cambio manuale a sei rapporti (automatico optional).

 

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 5 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 06 marzo 2017

Altro su BMW Serie 5

Bmw M550i xDrive e 530e iPerformance: pronte al debutto
Anteprime

Bmw M550i xDrive e 530e iPerformance: pronte al debutto

La lineup di Bmw Serie 5 si amplia con la versione high performance M550i xDrive e la ibrida plug – in 530e iPerformance: eccole in dettaglio.

Bmw M550d xDrive berlina e Touring: pronte al debutto
Anteprime

Bmw M550d xDrive berlina e Touring: pronte al debutto

La settima generazione di Bmw Serie 5 si arricchisce con l’edizione turbodiesel M550d xDrive berlina e Touring da 400 CV: il debutto da luglio 2017.

Bmw Serie 5 Touring 2017: prezzi da 53.300 euro
Ultimi arrivi

Bmw Serie 5 Touring 2017: prezzi da 53.300 euro

Ecco tutti i segreti della nuova familiare teutonica appena presentata al Salone di Ginevra.