Alfa Romeo: Stelvio e le altre novità presenti a Ginevra

La Casa del Biscione presenterà a Ginevra tutta la gamma dell’attesa Stelvio e le nuove versioni sportive Alfa Romeo Giulietta e Mito Veloce.

La Casa del Biscione presenterà sull'importante palcoscenico del Salone di Ginevra con la sua ultima importante novità, rappresentata dall'Alfa Romeo Stelvio. Il primo SUV Alfa Romeo  sarà  accompagnato dal resto della gamma  della Costruttore di Arese, prima fra tutte la Giulia, insieme alla Giulietta e la MiTo declinate negli allestimenti sportivi "Veloce", senza dimenticare e la velocissima 4C in versione Spider.

Alfa Romeo Stelvio

Il SUV sportivo del Biscione sarà protagonista alla kermesse ginevrina con l'intera gamma destinata al mercato europeo e italiano. Le motorizzazioni saranno abbinate al Cambio automatico otto marce e alla trazione integrale Q4: la vettura sarà disponibile con il 2.2 turbodiesel, declinato negli step di potenza da 180 e 210 CV e con il potentissimo 2.0 litri turbo benzina da 280 CV. Quest'ultima motorizzazione sarà  presente anche nella serie speciale dedicata al lancio della vettura battezzata First Edition. Nello stand Alfa non mancherà inoltre la potentissima Stelvio Quadrifoglio da 510 CV, presentata a Los Angeles a fine 2016, ma non ancora ordinabile sul mercato europeo.

Alfa Romeo Giulietta e Mito Veloce

L'Alfa Romeo Giulietta Veloce, equipaggiata con il motore 1750 Turbo Benzina da 240 CV e Cambio automatico TCT,  si caratterizza  per i nuovi paraurti sportivi con inserti rossi, le finiture di colore antracite lucido, l'impianto frenante maggiorato Brembo con pinze rosse, i cerchi in lega da 18 pollici diamantati con trattamento brunito ed il doppio terminale di scarico. Entrati nell'abitacolo si apprezzano i nuovi sedili sportivi rivestiti in pelle e Alcantara con poggiatesta integrato e impreziositi da cuciture rosse a contrasto , senza dimenticare il volante  sportivo in pelle tagliato.

L'Alfa Romeo Mito Veloce sfrutta invece il motore 1.4 MultiAir Turbo benzina da 170 CV abbinato al Cambio automatico TCT. La versione top di gamma della  Mito porta in dote cerchi in lega da 18 pollici bruniti, pinze dei freni di colore rosso e sedili sportivi ad alto contenimento  rivestiti in tessuto e Alcantara.

Accessori Mopar

Gli amanti della personalizzazione potranno inoltre apprezzare i numerosi accessori firmati Mopar, tra cui segnaliamo i   cerchi di lega e i dettagli estetici in fibra di Carbonio per  Stelvio e  Giulia. A quest'ultimo modello risultano dedicati anche i battitacco e il pomello cambio, mentre la Giulietta può essere equipaggiata con  spoiler e  scarico sportivo, infine alla 4C Spider viene dedicato lo scarico sportivo firmato Akrapovic.

 

 

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 03 marzo 2017

Altro su Alfa Romeo

Alfa Romeo Giulia: 350 esemplari venduti in 33 secondi
Attualità

Alfa Romeo Giulia: 350 esemplari venduti in 33 secondi

Le prime Giulia per la Cina sono andate a ruba grazie alla rete

Alfa Romeo Stelvio al Salone di Ginevra 2017
Anteprime

Alfa Romeo Stelvio al Salone di Ginevra 2017

Il SUV del Biscione arriva in Svizzera con la gamma al completo

Alfa Romeo Stelvio: primo contatto con il SUV del Biscione
Ultimi arrivi

Alfa Romeo Stelvio: primo contatto con il SUV del Biscione

L’Alfa Romeo Stelvio arriva sul mercato italiano con prezzi che partono da 50.800 euro e motori con potenze che raggiungono i 280 CV.