Mercedes: Classe E Cabrio e le altre novità per Ginevra

Si completa la rinnovata gamma Classe E; e inoltre GLA restyling, concept Classe X, E63 Amg wagon, Maybach G650 Landaulet e numerose serie speciali.

Mercedes: Classe E Cabrio e le altre novità per Ginevra

Tutto su: Mercedes-Benz

di Francesco Giorgi

24 febbraio 2017

Si completa la rinnovata gamma Classe E; e inoltre GLA restyling, concept Classe X, E63 Amg wagon, Maybach G650 Landaulet e numerose serie speciali.

A due settimane esatte dall’apertura al pubblico della prima grande rassegna europea 2017 dedicata alle novità automotive, Mercedes anticipa ciò che vedremo presso lo stand della Stella a Tre Punte al’imminente Salone di Ginevra, in programma da giovedì 9 a domenica 19 marzo.

I riflettori vengono puntati su un nutrito gruppo di novità per Mercedes: dalla nuova Classe E Cabriolet, che riprende – condividendone la maggior parte dei componenti – l’allure sportivo introdotto nei mesi scorsi con la versione Coupé, alla GLA in edizione restyling, alla concept Classe X. Attese a Ginevra, inoltre, sono Mercedes E63 Amg Station Wagon, la opulenta offroad Mercedes – Maybach G650 Landaulet e alcune edizioni limitate e serie speciali: Mercedes SL Designo Edition, Mercedes SLC RedArt Edition, Mercedes GT C Roadster Edition 50, Mercedes C63 Cabriolet Ocean Blue Edition e Mercedes C43 Coupé e Cabriolet Night Edition. Di Smart si segnala la presenza di fortwo Cabrio Brabus Edition #2 e di forfour Crosstown Edition.

Ginevra: la nuova Mercedes Classe E Cabriolet

Con la nuova versione “en plein air” delle varianti sportive della gamma “media”, Mercedes completa la lineup di Classe E. Si tratta di Classe E Cabriolet, che al Salone di Ginevra sarà esposta insieme alla corrispondente versione Coupé.

Caratteristica principale della nuova Mercedes Classe E Cabriolet è l’impiego di una “tradizionale” capote in tela; l’impostazione del corpo vettura, fatte salve le ovvie differenze riguardo ai montanti e al tetto, dovrebbe tuttavia essere, nel complesso, molto simile al disegno impostato per Classe E Coupé. Allo stesso modo, le due varianti dovrebbero condividere la gamma delle motorizzazioni, le finiture dell’abitacolo e gli allestimenti. In occasione dell’apertura del Salone di Ginevra alla stampa saranno resi noti tutti i dettagli in merito alla nuova Classe E Cabriolet.

Lo stand Mercedes: cosa vedremo a Ginevra

Alcune delle anteprime Mercedes programmate in esposizione alla rassegna ginevrina sono già state anticipate nei giorni scorsi. È così, ad esempio, per la inedita Mercedes – Maybach G650 Landaulet, edizione di altissima gamma della eterna Gelandewagen (la Classe G che celebra quest’anno i trentotto anni di produzione) allestita con l’esclusivo corpo vettura “Landaulet” ed equipaggiata con il poderoso 6.0 a 12 cilindri a V che fa parte della gamma 65AMG e che sviluppa 630 CV. In una nota, Mercedes fa un primo cenno alla rinnovata GLA, pronta al debutto europeo in un’ampia gamma di motorizzazioni, aggiornamenti al corpo vettura e negli equipaggiamenti.

Da segnalare Mercedes Classe X, il primo pickup che il marchio di Stoccarda porterà al debutto, dal 2018, su alcuni mercati internazionali (Europa compresa): Classe X condivide telaio a longheroni, traverse e sospensioni con Nissan Navara.

Spazio, infine, alle novità di Smart (fortwo Cabrio Brabus Edition #2; forfour Crosstown Edition) e a un importante anniversario: i cinquant’anni dalla fondazione  di Amg, partner high performance (con sede ad Affalterbach) di Mercedes, in attività dal 1967. Per l’occasione, quattro nuovi modelli (tre dei quali appartenenti a edizioni speciali) saranno esposti al Salone di Ginevra: Mercedes E63S Amg Station Wagon, e le edizioni limitate Mercedes – AMG GT C Roadster Edition 50, Mercedes C63 e C63 S Cabriolet Ocean Blue Edition e Mercedes C43 Coupé Night Edition.