Toyota RAV4 Adventure, per gli amanti dell’off-road

Al Salone di Chicago fa il suo debutto una inedita versione del RAV4 sviluppata per affrontare senza paura percorsi off road.

Toyota RAV4 Adventure, per gli amanti dell'off-road

Tutto su: Toyota RAV4

di Francesco Donnici

10 febbraio 2017

Al Salone di Chicago fa il suo debutto una inedita versione del RAV4 sviluppata per affrontare senza paura percorsi off road.

La Casa dei tre ellissi ha svelato sotto i riflettori del Salone di Chicago l’inedita Toyota RAV4 Adventure, versione speciale del noto SUV nipponico sviluppare per soddisfare le esigenze di svago delle giovani famiglie americane.

Disponibile con la sola  trazione anteriore abbinata ad un differenziale a slittamento limitato, o in alternativa con  trazione integrale, La RAV4 Adventure vanta nella sua dotazione  un kit di traino di serie e un inedito radiatore e altri dispositivi di raffreddamento supplementari dedicato all’olio motore e a quello della trasmissione. Tra i dispositivi forniti di serie segnaliamo la presenza dell’ Hill-Start Assist Control – per facilitare le partenze in salita o in discesa e del Trailer Sway Control, il dispositivo che minimizza e controlla le oscillazioni di un’eventuale roulotte al traino.

Le caratteristiche vocazioni off road del modello sono ulteriormente enfatizzate da un [glossario:baricentro] più alto abbinato a cerchi in lega da 18 pollici di colore nero che risultano ospitati da parafanghi più larghi e rifiniti in plastica anti graffio. Esteticamente la vettura si distingue anche per alcuni finiture in nero dedicate alle cornici dei proiettori e dei fari fendinebbia, inoltre non manca la presenza delle comode barre portatutto sul tetto.

All’interno troviamo le soglie battitacco personalizzate con il logo Adventure, volante e pomello del cambio rivestiti in pelle e una presa supplementare da 12V installata nel vano di carico.