Zenvo TS1 GT, un teaser anticipa il debutto a Ginevra

Dieci anni dopo la nascita della sua prima hypercar, la factory danese svelerà al Salone di Ginevra l’inedita Zenvo TS1 GT.

Zenvo TS1 GT, un teaser anticipa il debutto a Ginevra

di Francesco Donnici

03 febbraio 2017

Dieci anni dopo la nascita della sua prima hypercar, la factory danese svelerà al Salone di Ginevra l’inedita Zenvo TS1 GT.

Zenvo, factory danese costruttrice di raffinate hypercar, ha rilasciato una misteriosa immagine teaser  che anticipa il debutto della sua nuova “creatura” fissato per il prossimo Salone di Ginevra 2017 (9-19 marzo). Battezzata Zenvo TS1 GT, il nuovo bolide del Costruttore nord europeo arriva esattamente 10 anni dopo la ST1 del 2007, prima vettura della Zenvo, forte di un potentissimo V8 5.9 litri Biturbo capace di farla schizzare da 0 a 100 km/h in appena 3,5 secondi e di farle raggiungere l’incredibile velocità massima di 375 km/h, per di più limitata elettronicamente.

L’immagine a nostra disposizione della Zenvo TS1 GT ci mostra una porzione del cerchio in lega color bronzo della vettura che lascia intravedere l’enorme disco dell’impianto frenante, oltre ad essere e  lambito dallo splitter anteriore in fibra di [glossario:carbonio] che riporta la scritta “Z10Th Anniversary“, in onore dell’anniversario della nascita della Casa danese e del suo primo bolide.

La preziosa e leggerissima fibra di [glossario:carbonio] è stata ampiamente utilizzata per realizzare il corpo vettura della nuova TS1 GT, mentre il già citato V8 biturbo da 5.9 litri è stato ulteriormente ottimizzato per ottenere ancora più potenza e maggiori prestazioni sfruttando sofisticate tecnologie derivate direttamente dalle competizioni.

Secondo i dati diffusi, il V8 biturbo svilupperà ben 1.165 CV capaci di spingere la Zenvo TS1 GT fino al muro dei 402 km/h. “La TS1 GT è l’inizio di una nuova era per Zenvo – ha dichiarato Nigel Gordon-Stewart, direttore commerciale di Zenvo, che ha aggiunto –  abbiamo costruito un nuovo impianto produttivo in Danimarca, i nostri prototipi sono stati oggetto di lunghi test su strada in condizioni estreme, organizzati anche in Lapponia, inoltre abbiamo sviluppato un rivoluzionario sistema di controllo della trazione e prossimamente annunceremo una nuova rete vendita per l’Europa e gli Stati Uniti.”

 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...