Ford Mustang GT Convertible: svelato il restyling 2017

Dopo la versione coupé, la Casa dell’Ovale blu svela l’aggiornamento anche per la Ford Mustang GT Convertible.

Ford Mustang GT Convertible: svelato il restyling 2017

di Francesco Donnici

23 gennaio 2017

Dopo la versione coupé, la Casa dell’Ovale blu svela l’aggiornamento anche per la Ford Mustang GT Convertible.

Dopo la Mustang GT coupé, la Casa dell’Ovale blu aggiorna anche la Ford Mustang GT Convertible con un interessante restyling che ne affina  estetica e meccanica, senza tralasciare una dotazione più ricca e tecnologia. Come la variante coupé, anche versione scoperta sfoggia un cofano di nuova concezione – più basso di 20 mm – fascioni paraurti e gruppo ottici ridisegnati, senza dimenticare la disponibilità di cerchi in lega inediti.

All’interno dell’abitacolo spicca il nuovo quadro strumenti digitale con schermo da 12 pollici che può essere settato  che può essere settato a secondo delle esigenze, inoltre adesso è possibile gestire in remoto alcune funzioni della vettura tramite l’uso di un’apposita app per smartphone.

Dal punto di vista meccanico, il V6 3.7 litri va in pensione, mentre vengono confermati il EcoBoost che il V8 5.0. Quest’ultima unità dedicata alla versione GT è stata completamente rivista, così come il cambio manuale, migliorato per offrire cambiate più veloce, inoltre si aggiunge un inedita trasmissione automatica dotata di 10 rapporti.  Novità anche per e sospensioni MagneRide e per lo scarico, ora disponibile anche in una variante dotata di un sound più coinvolgente.