Gmc Terrain MY 2017: il nuovo Suv al Salone di Detroit

Nuovi motori e un upgrade alla dotazione di bordo: GM aggiorna l’immagine e i contenuti tecnici dello “Sport Utility” di segmento medio a marchio Gmc.

Gmc Terrain MY 2017: il nuovo Suv al Salone di Detroit

di Francesco Giorgi

10 gennaio 2017

Nuovi motori e un upgrade alla dotazione di bordo: GM aggiorna l’immagine e i contenuti tecnici dello “Sport Utility” di segmento medio a marchio Gmc.

Gmc rinova l’immagine del proprio Suv di media gamma. È l’edizione MY 2017 di Gmc Terrain, “Sport Utility” che a meno di due anni dall’ultimo aggiornamento (l’attuale modello in listino, svelato al Salone di New York 2015, che a sua volta costituiva un upgrade rispetto alla precedente edizione rinnovata nel 2012) viene presentata in questi giorni al Salone di Detroit.

Il nuovo Gmc Terrain MY 2017, che rinnova il ruolo chiave della lineup Terrain fra le proposte General Motors e debutterà sul mercato in estate (i prezzi saranno comunicati più avanti) su una gamma di quattro allestimenti (SL, SLE, SLT e Denali: tutto come prima, dunque), si basa come già nella precedente serie sulla piattaforma “Theta” di GM.

Relativamente al corpo vettura, le modifiche introdotte nella nuova edizione Model Year 2017 di Gmc Terrain comprendono aggiornamenti di dettaglio all’immagine esteriore, che conserva un aspetto in generale “massiccio” (come consuetudine nei progetti tipicamente “a stelle e strisce”), sottolineato dalla ampia griglia anteriore (leggermente “ingentilita” nella forma, allo stesso modo della fanaleria) e dagli ampi passaruota. A smorzare l’aspetto “granitico” dell’insieme – la linea di cintura, ad esempio, rimane piuttosto alta – concorrono le vistose modanature che attraversano le fiancate e il nuovo profilo che assottiglia le “terze luci” laterali. I cerchi in lega vengono proposti su tre misure di diametro: 17″ per SL ed SLE, 18″ a richiesta per i medesimi allestimenti ma di serie per SLT, 19″ per Denali.

Una serie di aggiornamenti hanno riguardato anche l’abitacolo, dominato da nuovi rivestimenti e abbinamenti di colore a seconda delle rispettive declinazioni. Da segnalare, nell’ottica della più ampia versatilità di utilizzo (ricordiamo che nell’attuale versione di Terrain la capacità di carico varia da 894 litri nel normale assetto di marcia a 1.809 litri a sedili posteriori completamente abbattuti), l’adozione del sistema di ribaltamento totale dello schienale sedile passeggero e della fila posteriore di sedili, in modo da offrire un vano di carico omogeneo nella superficie orizzontale.

Sotto il cofano, il nuovo Gmc Terrain MY 2017 esposto in anteprima in questi giorni al NAIAS 2017 viene declinato, come nelle precedenti versioni, a trazione posteriore e integrale a seconda degli allestimenti (per tutti i modelli è di serie il sistema “Traction Select” che permette di modulare il controllo trazione in base alle specifiche condizioni di guida e del fondo stradale); la novità di rilievo, relativamente alla lineup di motorizzazioni, viene rappresentata dall’adozione di nuove unità powertrain di minore cubatura rispetto alla serie precedente. Si tratta, in dettaglio, di un nuovo 1.6 turbodiesel e di due motori a benzina, rispettivamente da 1,5 e 2 litri, abbinati a un cambio automatico GM a nove rapporti con il nuovo sistema Gmc Electronic Precision Shift, che sostituisce la “tradizionale” leva di selezione rapporti con un dispositivo a pulsanti (e, a tutto vantaggio della fruibilità dell’abitacolo, offre dello spazio in più sul tunnel centrale).

Riguardo alla dotazione di sistemi di assistenza alla guida e sicurezza attiva, il nuovo Gmc Terrain MY 2017 propone una nutrita serie di novità, rappresentate in questo senso da un sistema di tecnologie adattive a telecamere e sensori: nuovi “Surround Vision”, “Forward Collision Alert” con “Following Distance Indicator”, “Low – Speed Forward Automatic Braking”, “Lane Keep Assist” con “Lane Departure Warning”, “Lane Change Alert” con “Side Blind Zone Alert”, “Rear Cross Traffic Alert” e “New Safety Alert Seat”. 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...