Mercedes GLA e GLA 45 AMG 2017: il debutto a Detroit

Il crossover compatto GLA si aggiorna con il restyling 2017 e porta al debutto la serie speciale GLA 45 AMG Yellow Night Edition.

Mercedes GLA e GLA 45 AMG 2017: il debutto a Detroit

Tutto su: Mercedes-Benz Classe GLA

di Francesco Donnici

09 gennaio 2017

Il crossover compatto GLA si aggiorna con il restyling 2017 e porta al debutto la serie speciale GLA 45 AMG Yellow Night Edition.

La Casa della Stella a tre punte ha scelto la kermesse casalinga del Salone di Detroit 2017 per presentare al grande pubblico il restyling della Mercedes GLA e della sua variante dal carattere “racing” denominata GLA 45 AMG. Il debutto commerciale europeo del rinnovato crossover teutonico avverrà già a partire dalla fine di questo mese con prezzi che partono da 28.940 euro relativi al mercato tedesco.

La vettura sfoggia modifiche estetiche limitate che interessano il desing dei paraurti e della mascherina anteriore, con quest’ultima che separa i proiettori LED (opzionali), tecnologia usata anche per i fari posteriori. Con il restyling debutta anche l’inedita livrea esterna Canyon Beige, mentre ora gli assetti disponibili sono tre: quello di serie “comfort”, quello sportivo firmato AMG e quello rialzato di 30 mm offerto nel pacchetto off-road. Particolarmente raffinata l’aerodinamica che vanta un [glossario:cx] ridotto da 0,29 a 0,28 grazie a numerose modifiche che hanno interessato le calotte degli specchietti, il sottoscocca, il [glossario:diffusore] e lo [glossario:spoiler] posteriore e altri componenti.

Entrati nel lussuoso e ben rifinito abitacolo si apprezza immediatamente il nuovo schermo da 8 pollici posizionato sopra la console centrale e dedicato al sistema di infotainment rivisto e aggiornato nelle sue funzioni, senza dimenticare la grafica della strumentazione inedita e l’introduzione del sistema di telecamere a 360 gradi che permette di creare una visione virtuale della vettura dall’alto per aiutare il guidatore durante le operazioni di parcheggio oppure nella guida in off-road.

L’offerta motorizzazioni vede confermati le precedenti motorizzazioni: i benzina 180, 200, 250 e i diesel 180 d, 200 d e 220 d. Tra le novità troviamo invece la versione GLA 220 4Matic equipaggiata con la trazione integrale e il 2.0 litri  turbo benzina da 184 CV. Confermata anche la potentissima GLA AMG 45 da 381 CV e 475 Nm, dotata però di nuovi rapporti del cambio automatico AMG Speedshift Dct sette marce. Grazie a queste modifiche, la AMG schizza da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi, mentre la velocità massima è autolimitata elettronicamente a 250 km/h. Questa versione vanta inoltre un nuovo assetto abbinato a cerchi in lega da 20 pollici, inedite finiture interne che comprendono i rivestimenti in pelle artico con cuciture in contrasto rosse dedicate alla plancia. Come optional a pagamento si può ottenere  il pacchetto AMG Dynamic Plus dotato di differenziale autobloccante anteriore e  gestione attiva delle sospensioni AMG Ride Control.

Con il lancio della GLA 45 AMG restyling debutta anche la serie speciale Yellow Night Edition, che si distingue per l’esclusive livree Night Black o Cosmos Black abbinate a grafiche Matt Graphite Grey e Yellow, mentre all’interno troviamo  i rivestimenti in pelle Artico ed Alcantara. Questa versione offre di serie il kit aerodinamico, il Night Package, il Light and Sight Package, i sedili e il volante sportivo AMG Performance.