Mercedes Classe E Coupé 2017: ecco la nuova generazione

In attesa di vederla al Salone di Detroit, Mercedes svela i contenuti tecnici della rinnovata Classe E Coupé, sul mercato a metà del prossimo anno.

Mercedes Classe E Coupé 2017: ecco la nuova generazione

Tutto su: Mercedes-Benz Classe E

di Francesco Giorgi

14 dicembre 2016

In attesa di vederla al Salone di Detroit, Mercedes svela i contenuti tecnici della rinnovata Classe E Coupé, sul mercato a metà del prossimo anno.

Mercedes presenta la nuova Mercedes Classe E Coupé 2017, che sarà svelata al pubblico il prossimo gennaio, in occasione del Salone di Detroit (in programma dall’8 al 22 gennaio).

Nel frattempo, Mercedes svela in anticipo i contenuti di stile e le caratteristiche tecniche della rinnovata Classe E Coupé nell’edizione Model Year 2017, attraverso una prima gallery di immagini e un approfondimento che riguarda le novità di gamma.

Dal punto di vista del corpo vettura, la nuova Mercedes Classe E Coupé 2017 risulta decisamente “maggiorata” nelle dimensioni esterne: l’ingombro in lunghezza aggiunge 12 cm, per attestarsi su 4,82 m. Fermi restando gli spazi di “sbalzo” (anteriore e posteriore) pressoché immutati, i centimetri in più di lunghezza sono stati quasi tutti individuati nell’interasse, in modo da offrire un sensibile aumento di spazo per l’abitabilità in senso longitudinale degli occupanti (quattro posti “veri”). La larghezza esterna misura 1,86 m; l’altezza da terra 1,43 m. Le carreggiate hanno ottenuto un aumento di 70 mm. Tutto questo ha un preciso indirizzo tecnico: la piattaforma, le motorizzazioni e le tecnologie di bordo vengono riprese dalla recentissima nuova lineup Mercedes Classe E (nelle versioni berlina e station wagon).

Il linguaggio stilistico rivela una chiara parentela con le più recenti impostazioni di design per la gamma sportiva Mercedes: la griglia anteriore a trapezio a sviluppo tondeggiante, le vistose nervature al cofano motore, il paraurti dotato di ampie prese d’aria a nido d’ape, lo spoiler inferiore, le “minigonne” laterali e il diffusore posteriore che ingloba i terminali di scarico rappresentano gli atout di rilievo nello stile esterno della nuova Mercedes Classe E Coupé MY 2017. Sono da segnalare i gruppi ottici posteriori direzionali, che orientano il fascio di luce verso l’esterno nel momento in cui si aprono le due ampie porte: una tecnologia offerta insieme alla fanaleria a Led Multibeam.

All’interno, la nuova Mercedes Classe E Coupé MY 2017 rivela la consueta cura nelle rifiniture e nei rivestimenti: in particolare, si segnala la fascia in legno a tutta larghezza (disponibile in due qualità) che attraversa i pannelli porta e l’intera plancia. La strumentazione – base abbina due quadranti rotondi e un display a colori, da 12.3″, e uno schermo centrale. Il quadro strumenti prevede, a richiesta, il sistema di commutazione di stile in tre differenti soluzioni:  “Classic”, “Sport” e “Progressive”.

L’assetto prevede, a scelta dell’aquirente, diverse tipologie: sospensioni “standard” (la cui taratura risulta ribassata di 150 mm rispetto alla Classe E berlina), regolabili (sistema “Dynamic Body Control” che permette la commutazione fra tre modalità: Comfort, Sport, Sport+), e ad aria, che si avvale del sistema “Air Body Control“. Fra i dispositivi di assistenza alla guida ripresi dalla “sorella” Classe E berlina, c’è il sistema di guida semi – autonoma “Drive Pilot“, che una volta attivato mantiene il veicolo in [glossario:carreggiata] -con attenzione alle distanze di sicurezza e alle istantanee condizioni del traffico – fino a una velocità di 210 km/h.

Sotto il cofano, la nuova Mercedes Classe E Coupé MY 2017 – attesa sul mercato nella prima metà del prossimo anno – è disponibile, al momento del lancio, in quattro unità: due a benzina (e tre livelli di potenza) e un turbodiesel. Nel dettaglio, la gamma delle Classe E Coupé MY 2017 a benzina si articola sulle E200 (2.0 da 184 CV), E300 (2.0 da 245 CV) ed E400 4Matic (3.0 a sei cilindri da 333 CV – 480 Nm, equipaggiata con la trazione integrale nel consueto schema 4Matic specifico di Mercedes), che si segnala per l’interessante tempo di accelerazione 0 – 100 km/h dichiarato: 5″3. Il modello a gasolio inizialmente disponibile è la E220d, equipaggiata con il 2.0 turbodiesel da 194 CV e 400 Nm. Per tutte le versioni, il cambio è l’automatico 9G – Tronic a nove rapporti. Pressoché scontato l’arrivo, in un secondo momento, della versione Amg.