Aston Martin DB4 GT Continuation: in arrivo 25 esemplari della storica sportiva

La Aston Martin Works Heritage Division realizzerà 25 esemplari della storica DB4 GT.

Aston Martin DB4 GT: le immagini ufficiali

Altre foto »

In occasione dell'ultimo Salone di Los Angeles, la divisione Jaguar Classic aveva svelato in anteprima  la mitica Jaguar XKSS, storico modello ricostruito dopo quasi 60 anni, realizzato in appena 9 esemplari, venduta a oltre 1 milione di sterline l'uno. Sulla stessa scia della Casa del Giaguaro, anche un altro nobile marchio britannico come Aston Martin ha deciso di riproporre una delle sue vetture storiche più famose ed apprezzate, ovvero la splendida DB4 GT, realizzata in una serie limitata di 25 esemplari sviluppati esclusivamente per l'uso in pista e futuri protagonisti di un programma di eventi in pista che si svolgeranno nel 2017.

L'Aston Martin DB4 GT fu realizzata in sole 74 unità assemblate tra i 1959 e il 1963, imponendosi come una delle auto più performanti di quell'epoca. La versione GT della DB4 fu  realizzata con specifiche per l'uso in pista: la tecnica della vettura era talmente elevata da regalare in occasione del suo debutto una splendida vittoria a Silverstone con al volante Stirling Moss.

Per esaltare ulteriormente le prestazioni della vettura, la Casa di Gaydon realizzò un'ulteriore serie speciale di 8 esemplari dei 75 prodotti, capaci di vantare una massa ancora più leggera e prestazioni ancora più elevate. La versione alleggerita è stata scelta come punto di partenza per realizzare i nuovi modelli che vanteranno numeri di telaio in progressione con quelli "storici".

la produzione della DB4 GT Contination sarà a cura della Aston Martin Works Heritage Division e continuerà ad essere realizzata nello stabilimento di Newport Pagnell, mentre il suo prezzo non è stato ancora comunicato, ma è facile immaginare che sarà alla portata di pochi, facoltosi estimatori.

Se vuoi aggiornamenti su ASTON MARTIN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 12 dicembre 2016

Altro su Aston Martin

Aston Martin Vanquish S: 600 CV al Salone di Los Angeles
Anteprime

Aston Martin Vanquish S: 600 CV al Salone di Los Angeles

Nuova versione alto di gamma per Vanquish: l'aggiornamento al V12 6.0 e un inedito bodykit in carbonio sottolineano l'immagine della Gt di Gaydon.

Aston Martin e Red Bull, insieme per la AM-RB001
Anteprime

Aston Martin e Red Bull, insieme per la AM-RB001

Accelerazione da 0 a 320 km/h in soli 10 secondi per la nuova hypercar progettata da Aston Martin in collaborazione Adrian Newey.

Aston Martin AM-RB 001: hypercar da 900 cavalli
Anteprime

Aston Martin AM-RB 001: hypercar da 900 cavalli

La Aston Martin AM-RB 001, realizzata con il team Red Bull di F1, vanterà un motore capace di sviluppare 900 CV per appena 900 kg di massa totale.