Bentley Barnato: la nuova coupé debutterà nel 2018?

Dopo i rumors delle scorse settimane, una nuova indiscrezione dal Web indica che la nuova Gt di Crewe potrebbe derivare dalla concept EXP 10 Speed 6.

Bentley Barnato: la nuova coupé debutterà nel 2018?

di Francesco Giorgi

12 dicembre 2016

Dopo i rumors delle scorse settimane, una nuova indiscrezione dal Web indica che la nuova Gt di Crewe potrebbe derivare dalla concept EXP 10 Speed 6.

Dalla concept alla produzione (ovviamente in piccola serie): potrebbe essere questo, l’iter di sviluppo per una inedita coupé di altissima gamma a marchio Bentley. A rivelarlo, in queste ore, è l’edizione Web del magazine britannico Auto Express, insieme alla possibilità che possa assumere la denominazione “Barnato“, chiaro omaggio al leggendario “Bentley Boy”, che oltre a contribuire alla costruzione dell’immagine sportiva per il marchio di Crewe con tre vittorie consecutive alla 24 Ore di Le Mans (1928, 1929, 1930) ne divenne anche presidente.

In effetti, una prima “voce di corridoio” era già trapelata, la scorsa estate, in merito a una possibile “supercoupé” a marchio Bentley, e che portasse in dote la denominazione Barnato.

Una nuova indiscrezione, adesso, aggiunge qualche elemento ai precedenti rumors: il numero uno di Bentley, Wolfgang Durheimer, avrebbe lasciato intendere la possibilità di realizzare, in un futuro a breve – medio termine, una coupé a due posti tutta nuova, e dall’appeal ancora più sportivo rispetto alla iconica Continental GT, per la quale già nelle scorse settimane era stata avanzata l’ipotesi di una nuova generazione che si starebbe delineando all’orizzonte. Una versione concettualmente perfetta erede dell’attuale coupé di Crewe, che però porterebbe in dote nuovi contenuti tecnologiciall’insegna della potenza e dell’attenzione a consumi ed emissioni.

Se le prime indiscrezioni di fine novembre (che questa volta portavano la “firma” Autocar) indicavano il 2018 come data di debutto della nuova generazione di Bentley Continental GT (e GTC, ovviamente) da inserire come competitor nei confronti di Aston Martin DB11, McLaren 570GT, Mercedes  S63 Coupé Amg – giusto per indicare alcune delle sportive di alta gamma che hanno debuttato negli ultimi mesi -, adesso c’è qualche elemento in più.

“Sappiamo quale sarà il nostro new deal, e che ci permetterà di acquisire nuovi clienti – è la dichiarazione di Durheimer riportata da Auto Express – Il marchio assumerà un’immagine ancora più dinamica, in sintonia con l’identità giovane degli appassionati Bentley. Anche per questo abbiamo valutato attentamente l’eventualità di realizzare il Suv compatto, che potrebbe confrontarsi con una concorrenza premium, anziché luxury che rimane il nostro settore di riferimento”.

Bentley, dunque, potrebbe abbandonare il progetto del “baby Suv”, e concentrarsi sulla nuova Gt? Gli elementi ci sono, insieme a ciò da cui i tecnici di Crewe potrebbero partire, ovvero la concept EXP 10 Speed 6, che era stata esposta al Salone di Ginevra 2015. La coupé era stata infatti presentata alla rassegna ginevrina con il preciso obiettivo di farne un modello da porre in diretta concorrenza nei confronti di Gt ben radicate sul mercato, quali Aston Martin Vantage e Porsche 911; inoltre, lo stesso Durheimer non aveva nascosto le ambizioni per Bentley connesse al nuovo modello: “La EXP 10 Speed 6 Concept rappresenta una visione per il futuro del marchio: possiede tutto il potenziale per rappresentare un nuovo vertice nel settore delle vetture sportive a due posti alto di gamma”, aveva affermato il presidente e CEO di Crewe.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...