Mini Countryman Premiere Edition

Disponibile prima del lancio con un ricco equipaggiamento

Mini Countryman Premiere Edition

di Valerio Verdone

30 novembre 2016

Disponibile prima del lancio con un ricco equipaggiamento

La MINI rinnova completamente la Countryman, che comunque mantiene fede alla sua filosofia, d’altra parte, “squadra che vince non si cambia”, come recita un famoso proverbio calcistico. Ma per rendere più interessante l’attesa, il debutto in Italia è previsto per il 18 febbraio 2017, ecco che la Casa inglese offre, prima del lancio, la versione limitata Premiere Edition.

Quest’ultima presenta diversi accessori di serie e consente di risparmiare il 25% sugli optional. Dotata di clima automatico bizona, dei gruppi ottici a LED, e di accessori pratici in città come la retrocamera, il portellone elettrico ed il Park Assistant, vanta anche il sistema MINI Visual Boost, a livello d’infotainment, il MINI Driving Modes, l’Excitement Package, e non rinuncia al tocco estetico garantito dai cerchi da 18 pollici.

Sotto il cofano albergano motori a benzina da 136 CV e 192 CV per le Cooper e la Cooper S, e diesel da 150 CV e 190 CV per le Cooper D ed SD. Volendo, si può avere con la trazione integrale ALL4, mentre la trasmissione automatica di serie è una prerogativa della Cooper SD.