Parigi, Porsche parcheggiata male: gli artificieri la fanno saltare in aria

Assurdo ciò che è capitato in Francia, dove un automobilista ha visto la propria vettura devastata, era stata scambiata per un potenziale pericolo

Una Porsche scambiata per un potenziale pericolo terroristico è stata fatta saltare in aria dagli artificieri a Parigi. In realtà, si trattava nient'altro che di una auto parcheggiata in sosta vietata, in uno spazio riservato al taxi.

Il proprietario della vettura, una Porsche 911Carrera S, aveva posteggiato nei pressi di place de l'Odéon per poi recarsi in uno dei locali della zona. Dopo aver bevuto qualche bicchiere ha deciso di ritornare a casa in taxi, preferendo non guidare.

Una scelta saggia, peccato che le forze dell'ordine abbiano considerato quel 'fantasioso' parcheggio molto sospetto. Gli artificieri hanno quindi fatto brillare la macchina, per assicurarsi che non fosse una auto-bomba.

"La polizia ha avvertito sia me che la società di leasing. Mi sono scusato, ho detto al telefono che sarei subito corso a recuperare l'auto, ma quando sono giunto sul posto l'ho trovata con il bagagliaio esploso", ha dichiarato il protagonista di questa vicenda, che dimostra come il clima di tensione e paura generato dalla strage del 13 novembre 2015 non sia ancora spezzato.

 

Se vuoi aggiornamenti su PARIGI, PORSCHE PARCHEGGIATA MALE: GLI ARTIFICIERI LA FANNO SALTARE IN ARIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 25 novembre 2016

Vedi anche

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Sarà progettato a Martorell e costruito a Wolfsburg sulla piattaforma MQB A2; e Seat festeggia il migliore risultato operativo della propria storia.

Skoda: una low cost per l’India nel 2019

Skoda: una low cost per l’India nel 2019

La vettura farebbe parte di un accordo tra il Gruppo Volkswagen e Tata

McLaren BP23: un teaser anticipa la hyper-GT

McLaren BP23: un teaser anticipa la hyper-GT

106 esemplari, tutti già prenotati, per la nuova coupé che inaugurerà la filosofia "hyper-GT" per Woking: ecco un dettaglio di anteprima.