Ford EcoSport: al Salone di Los Angeles la versione Usa

All'imminente rassegna californiana delle novità automotive è atteso il debutto di oltreoceano per la Suv - crossover compatta aggiornata nel 2015.

Ford EcoSport

Altre foto »

Dall'Europa al nord America: è la nuova strategia di Ford nello sviluppo commerciale di EcoSport, il Suv di segmento B dell'Ovale Blu atteso in anteprima per gli Usa nei prossimi giorni. Secondo alcuni rumors captati dal Web nelle scorse ore, all'imminente Salone di Los Angeles (che aprirà i battenti venerdì 18 novembre, per concludersi domenica 27), lo stand Ford ospiterà l'edizione di EcoSport destinata al mercato nordamericano.

Una prima esibizione di Ford EcoSport per gli Usa è prevista, nelle prossime ore, a un meeting reso noto da DJ Khaled (animatore, conduttore radio e produttore discografico popolare oltreoceano) nel proprio profilo Snapchat: l'anticipazione del rapper statunitense è stata confermata dalla stessa Ford.

Il mercato Suv e crossover si prepara, dunque, ad aggiungere un nuovo tassello alla propria popolarità. Volumi di vendita aumentati cinque volte negli ultimi sei anni e una tendenza al rialzo almeno fino al 2020 confermano l'ottimo gradimento di "Sport Utility" nel Vecchio Continente: un successo che i big player automotive vogliono esportare verso nuovi e altrettanto ricettivi mercati, primo fra tutti quello nordamericano, e specificamente per i modelli di taglia medio - piccola.

È, in effetti, il caso di Ford, che nella seconda metà del 2015 ha portato al debutto l'edizione - restyling di EcoSport, Suv - crossover compatta di segmento B lanciata nel 2013.

Le modifiche sostanziali realizzate da Ford per l'attuale versione di EcoSport, che sarà esposta al Salone di Los Angeles, hanno riguardato il debutto della declinazione Titanium S (variante che mette in evidenza cerchi, tetto e gusci degli specchi retrovisori verniciati in nero, nonché finestratura oscurata), la possibilità di ottenere la vettura senza la caratteristica ruota di scorta esterna (modifica che ha riguardato anche lo studio di un portellone di nuovo disegno), alcuni particolari degli interni (nuovi tessuti per i sedili e nuovi rivestimenti, inediti inserti e volante ridisegnato), l'adozione del sistema di connettività Sync con display touchscreen da 4". A queste novità si sono aggiunte, per l'attuale rinnovata Ford EcoSport, alcuni optional quali parabrezza riscaldabile, radio DAB e navigatore satellitare. L'aggiornamento ha inoltre riguardato sospensioni (nuove molle e Ammortizzatori ritarati), barra di torsione maggiorata, sterzo ed ESC riprogrammato per la versione Titanium S.

Sotto il cofano, la lineup delle motorizzazioni (tutte Euro 6) ha aggiornato il popolare 1.5 TDCi, aggiungendovi 5 CV (la potenza, nella attuale versione di EcoSport, è di 95 CV) e ottenendo nello stesso tempo minori consumi ed emissioni (4,4 litri di gasolio per 10 km a ciclo medio e 115 g/km di CO2), il 1.5 Ti-VCT a Cambio automatico Powershift a sei rapporti (consumi ed emissioni portati a 6,3 litri per 100 km e 149 g/km di CO2), nonché l'altrettanto fortunato 1.0 EcoBoost 3 cilindri, "riveduto e corretto" in modo da ottenere un consumo medio di 5,4 litri di benzina per 100 km ed emissioni nell'ordine di 125 g/km di CO2.

Se vuoi aggiornamenti su FORD ECOSPORT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 14 novembre 2016

Altro su Ford Ecosport

Ford EcoSport: cresce la qualità del SUV compatto
Ultimi arrivi

Ford EcoSport: cresce la qualità del SUV compatto

Arrivano modifiche alla meccanica, nuovi optional e la variante Titanium S.

Ford EcoSport 1.5 TDCi: la prova su strada
Prove su strada

Ford EcoSport 1.5 TDCi: la prova su strada

Il SUV compatto dell’Ovale Blu è agile in città e vanta una dotazione completa