Aston Martin e Red Bull, insieme per la AM-RB001

Accelerazione da 0 a 320 km/h in soli 10 secondi per la nuova hypercar progettata da Aston Martin in collaborazione Adrian Newey.

Aston Martin AM-RB 001, le immagini ufficiali

Altre foto »

La AM-RB001 segnerà l'arrivo di una nuova generazione di hypercar, auto specialistiche, figlie delle piste, che coinvolgono direttamente personaggi che hanno fatto la storia della Formula 1. Infatti, la fuoriserie figlia dell'alleanza tra Aston Martin e Red Bull, sarà realizzata niente meno che da Adrian Newey: il progettista più geniale degli ultimi anni nella massima formula.

Un dato su tutti, la vettura pensata esclusivamente per la pista, che verrà realizzata in soli 25 esemplari (99 o 150 quelle stradali), riuscirà a generare un carico verticale di poco inferiore alle due tonnellate. Inoltre, l'accelerazione laterale sarà di 4 g, e il rapporto peso potenza sarà di 1:1, con circa 1000 CV per 1000 kg di peso.

Tutto questo, la pone decisamente più in alto del trio Ferrari LaFerrari, McLaren P1 e Porsche 918 Spyder. Dopo tutto, la AM-RB001 scatterà da 0 a 320 km/h in soli 10 secondi e lo farà con grande eleganza, visto che la cura Aerodinamica del fondo della vettura evita il posizionamento di grandi ali sulla carrozzeria.

Al momento, solamente la Mercedes-AMG sembra pronta a rispondere a questa sfida, mentre gli altri costruttori non si sono sbilanciati sull'arrivo di un'alternativa alla rivoluzionaria AM-RB001 che, comunque, rimane legata alla tecnologia ibrida, visto che dovrebbe utilizzare un V12 aspirato nella sua complessa power train. Una soluzione diversa da quella della Mercedes-AMG che invece punta su un più piccolo V6 sovralimentato oltre all'unità elettrica, proprio come sull'attuale monoposto di Formula 1.

La sfida entrerà nel vivo nel 2019, quando ci potrebbero essere le prime consegne. Chissà che non ne venga mostrato qualche esemplare durante i test di Formula 1, potrebbe essere un'idea molto suggestiva per la presentazione al grande pubblico.

Se vuoi aggiornamenti su ASTON MARTIN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 21 ottobre 2016

Altro su Aston Martin

Aston Martin DB11 by Wheelsandmore: ancora più aggressiva
Tuning

Aston Martin DB11 by Wheelsandmore: ancora più aggressiva

La factory tedesca specializzata in elaborazioni su Gt di altissima gamma sviluppa un programma rivolto all’ultima nata di Gaydon.

Aston Martin Vanquish S Red Arrows: ispirata al volo acrobatico
Anteprime

Aston Martin Vanquish S Red Arrows: ispirata al volo acrobatico

Nove unità firmate Q by Aston Martin, più una che andrà in beneficenza: la serie speciale Red Arrows rievoca l’omonima squadra RAF di volo acrobatico.

Aston Martin: il primo teaser del SUV
Anteprime

Aston Martin: il primo teaser del SUV

Con la formale presa in possesso dell'ex – base RAF di St. Athan, Aston Martin inizia l’iter di costruzione degli impianti. Il Suv atteso per il 2019.