Suzuki Jimny Shinsei: serie speciale in anteprima al 4×4 Fest

Livrea rétro per la serie limitata Shinsei della piccola 4×4 di Suzuki, che ripropone gli stilemi della storica LJ20. Sarà in vendita a marzo 2017.

Suzuki Jimny Shinsei: serie speciale in anteprima al 4x4 Fest

Tutto su: Suzuki Jimny

di Francesco Giorgi

14 ottobre 2016

Livrea rétro per la serie limitata Shinsei della piccola 4×4 di Suzuki, che ripropone gli stilemi della storica LJ20. Sarà in vendita a marzo 2017.

È il weekend dedicato al fuoristrada: oggi, al quartiere fieristico di Carrara, si apre 4×4 Fest, rassegna che punta i riflettori sull’offroad. La sedicesima edizione dell’evento, in programma fino a domenica 16 ottobre, propone agli appassionati, oltre alla consueta presenza di aree test drive (una, particolarissima, offre escursioni alle celebri Cave di marmo che hanno fatto da scenario ad alcune scene di “Quantum of Solace”, ventiduesimo capitolo della saga cinematografica di James Bond), stand di preparatori e accessoristica aftermarket, alcune novità di mercato.

Fra queste, è da segnalare Suzuki, che al 4×4 Fest 2016 svela la serie speciale Jimny Shinsei, ultima declinazione (in ordine di tempo) della popolarissima “mini – offroad” in produzione ininterrottamente dal 1970 (la prima LJ10 dal motore raffreddato ad aria, cerchi da 16″ e sospensioni a balestra all’avantreno e al retrotreno), che successivamente diede luogo alla evoluzione LJ20, presentata nel 1972, che portava in dote il raffreddamento ad acqua e una più elevata altezza minima da terra. Ed è alla Jimny LJ20, che la nuova “special” Shinsei si ispira.

Le novità di rilievo, nella nuova Suzuki Jimny Shinsei (attesa in vendita a marzo 2017, ad un prezzo indicativo di 23.000 euro), si incontrano già nella scelta dell’impostazione estetica: il corpo vettura si presenta verniciato in una tinta “old style” Dark Yellow ’70, che richiama felicemente le colorazioni della gamma LJ20, arricchito da alcuni dettagli in bianco lucido (gusci degli specchi retrovisori esterni, modanatura esterna della protezione sottoscocca anteriore). La finitura dei cerchi, che restano nel “classico” tipo in acciaio e dal diametro di 15″, è in nero lucido; gli pneumatici sono da 205/50 R 15. Da segnalare una novità sviluppata per gli appassionati di escursioni “en plein air” ma senza rinunciare al comfort della scocca rigida: il tetto apribile in tela, con comando di apertura elettrico. Ulteriori richiami rétro, nella nuova serie speciale Jimny Shinsei, sono visibili nel monogramma “Jimny” collocato sul piccolo cofano motore e sulla ruota di scorta esterna.

Sotto il cofano, Suzuki Jimny Shinsei viene equipaggiata con il consueto motore a benzina 4 cilindri da 1,3 litri (1.328 cc) della “famiglia” M13A con distribuzione a quattro valvole per [glossario:cilindro] e alimentazione a iniezione Multipoint, abbinato al cambio manuale a cinque rapporti con riduttore, che sviluppa una potenza di 85 CV a 6.000 giri/min e una velocità massima di 140 km/h.