Honda Jazz Spotlight Edition: serie speciale al Salone di Parigi

Una nuova ricerca stilistica: è la carta d'identità dell'edizione speciale Spotlight allestita per Honda Jazz che vedremo al Mondial de l'Automobile.

Honda Jazz MY 2015: prime immagini ufficiali

Altre foto »

Honda inizia a delineare la propria presenza all'imminente Salone di Parigi 2016, in programma dall'1 al 16 ottobre. Alla rassegna parigina, il marchio di Tokyo svelerà in anteprima la Jazz Spotlight Edition, una nuova declinazione della monovolume compatta che aveva debuttato nell'attuale terza generazione al Salone di Ginevra 2015.

La Honda Jazz Spotlight Edition viene anticipata, in queste ore, da una prima immagine che ne mette in risalto la connotazione estetica studiata dai designer Honda: in particolare, l'origine della Spotlight che vedremo al Mondial de l'Automobile 2016 è dichiaratamente ispirata al prototipo Jazz Keenlight, esposto lo scorso marzo al Salone di Ginevra quale prefigurazione di una nuova ricerca stilistica che mettesse in risalto il potenziale di personalizzazione offerto dalla popolare Honda Jazz, profondamente rinnovata un anno fa nel frontale (ridisegnato e caratterizzato da una nuova e più ampia calandra, dai gruppi ottici anteriori di forma più sottile e "spigolosa", dalla presa d'aria inferiore a trapezio e fendinebbia rotondi collocati in corrispondenza degli angoli del paraurti anziché in posizione leggermente più centrale), e nelle fiancate che mettono in evidenza qualche preziosismo in più.

Le modifiche annunciate da Honda per la versione speciale Jazz Spotlight Edition riguardano essenzialmente il corpo vettura: si notano, a questo proposito, il disegno grafico su ciascuna fiancata, la particolare decorazione in bronzo a contrasto rispetto al resto della carrozzeria per la modanatura orizzontale nella griglia anteriore, i gusci degli specchi retrovisore, il portellone e le cornici razza dei cerchi in lega da 15". Un analogo motivo cromatico viene replicato, nell'abitacolo, per volante e consolle centrale.

La Honda Jazz Spotlight Edition sarà accompagnata, al Salone di Parigi 2016, dalla rinnovata Civic berlina, pronta all'anteptima mondiale in attesa dell'ingresso nelle concessionarie europee fissato per l'inizio del 2017.

Tutto confermato riguardo all'impostazione tecnica per la Honda Jazz Spotlight Edition. La motorizzazione viene affidata all'unità a benzina 1.3 i-Vtec che fa parte della "famiglia" Earth Dreams Technology e sviluppa 102 CV a 6.000 giri/min. Il nuovo i-Vtec 1.3 viene abbinato ad un cambio manuale a sei rapporti (chiamato a sostituire il precedente cambio a cinque rapporti) o, a richiesta, alla trasmissione semi-automatica CVT. L'assetto presenta sospensioni rinnovate in funzione di un ottimale rapporto fra comfort e precisione di guida, e un nuovo servosterzo elettrico. La gamma degli equipaggiamenti prevede l'infotainment "Honda Connect" di nuova generazione con sistema Android e display touch da 7" e, riguardo agli strumenti di ausilio alla guida, offre il dispositivo "Honda City - Brake Active" per la frenata d'emergenza e i dispositivi "Adas" con "Intelligent Speed Assist", "Forward Collision Warning", "Lane Departure Warning", "Traffic Sign Recognition" e "High - Beam Support System".

 

Se vuoi aggiornamenti su HONDA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 13 settembre 2016

Altro su Honda

Honda Civic Type R Concept, il lato sportivo svelato a Parigi
Concept

Honda Civic Type R Concept, il lato sportivo svelato a Parigi

La Honda Civic Type R Concept anticipa la versione di serie della media sportiva che debutterà nel 2017.

Nuova Honda Civic 4 porte al Salone di Parigi 2016
Anteprime

Nuova Honda Civic 4 porte al Salone di Parigi 2016

Honda ha annunciato il debutto al Salone di Parigi della nuova Civic berlina in versione quattro porte.

Honda: brevettato un rivoluzionario cambio a undici rapporti
Tecnica

Honda: brevettato un rivoluzionario cambio a undici rapporti

Undici marce e tripla frizione: una "rapportatura ciclistica" nella trasmissione giapponese apre le porte a una maggiore efficienza nella guida.