Nuova Hyundai i30 2017: ancora più europea

La terza generazione della Hyundai i30 diventa più affascinante e tecnologica per soddisfare gli europei.

Nuova Hyundai i30 2017: ancora più europea

di Francesco Donnici

07 settembre 2016

La terza generazione della Hyundai i30 diventa più affascinante e tecnologica per soddisfare gli europei.

La quinta generazione della Hyundai i30 si prepara ad invadere il segmento “C”, guidato da vetture apprezzatissime come Volskwagen Golf, Opel Astra e Renault Megane, solo per citarne alcune e lo fa senza timori reverenziali.

La nuova i30 è stata pensata appositamente per l’Europa, come dimostra la sua linea ricercata che mescola sapientemente tratti tipicamente “asiatici” con soluzioni stilistiche del Vecchio continente dando così vita ad un design “fusion” pulito, sportivo, ma anche elegante. Il frontale si fa notare per la nuova mascherina denominata “cascading grille“, mentre il posteriore è dominato da uno [glossario:spoiler] che aiuta ad ottenere un [glossario:cx] [glossario:aerodinamica] di 0,30, mentre un ulteriore tocco di grinta arriva dalla collezione di cerchi in lega disponibili nelle misure da 16 e 17 pollici, non mancano inoltre i cerchi in acciaio da 15 pollici per le versioni base. La vettura può essere personalizzata con 12 differenti livree tra normali e metallizzate. La buona abitabilità interna viene sottolineata anche dal bagagliaio che vanta una capacità di carico di 395 litri, che aumenta a 1.095 in caso di abbattimento dei sedili.

La dinamica della vettura è stata testata addirittura sul circuito del Nurburgring dove è stato possibile apprezzare le qualità della struttura realizzata per il 53% da acciaio ad altissima resistenza, capace di regalare un’ottima stabilità e rigidità strutturale. In un primo momento risulteranno disponibili le nuove unità turbo benzina 1.2 litri e 1.4 litri T-GDI da 140 CV e il turbodiesel 1.6 litri CRDi, declinato nelle potenze da 95, 110 e 136 CV ed emissioni di CO2 che partono da 89 g/km.  

Lo stile affascinante e i brillanti motori vengono conditi da una dose massiccia di elettronica e tecnologia. La nuova Hyundai i30 può infatti contare su un inedito sistema multimediale abbinato ad uno schermo “touch” da 8 pollici installato sopra la consolle centrale in maniera quasi sospesa. Questo dispositivo consente di connettere il proprio smartphone grazie alle funzioni Apple CarPlay, Android Auto, inoltre non manca la ricarica wireless per i cellulari. Tanti anche i sistemi di assistenza alla guida e studiati per la sicurezza come ad esempio il drive attention alert, il controllo dell’angolo cieco, la frenata di emergenza autonoma, il cruise control adattivo e il dispositivo per il mantenimento della carreggiata.

Il debutto ufficiale della nuova Hyundai i30 è stato fissato ad ottobre in occasione del Salone di Parigi 2016.