Renault Grand Scenic: stile e tecnologia si fanno spazio

La sorella maggiore della Scenic sfoggia 24 cm in più di lunghezza, un aspetto sportiveggiante, il tutto condito da tanta versatilità e tecnologia.

Nuove Renault Scenic e Grand Scenic: le immagini ufficiali

Altre foto »

Se la nuova Scenic vi sembra troppo piccola e la Espace troppo impegnativa, la Casa del Rombo ha realizzato per voi la nuova Renault Grand Scenic, più lunga di ben 24 cm rispetto alla versione a passo corto capace di vantare un bagagliaio grande 718 dm3 (456 dm3 la Scenic) a cui si aggiunge un abitacolo da 5 o 7 posti, il tutto condito da un corpo vettura sportiveggiante che strizza l'occhio ai crossover.

Quest'ultimo vanta finiture degne di nota come i dettagli cromati o in grigio metallo, gli enormi cerchi da 20 pollici e ampie vetrature capaci di offrire una luminosità interna senza precedenti. La vettura vanta una lunghezza di 4.634 mm, una larghezza di 1.865 mm, un'altezza di 1.660 mm e un passo di 2.804 mm, inoltre si distingue dalla sorella minore per numerosi dettagli tra cui i proiettori posteriori che si sviluppano in modo verticale, la fiancata rimodellata, le barre sul tetto in alluminio (a partire dal secondo allestimento), mentre in opzione si può avere il tetto panoramico in cristallo. La Grand Scenic può essere inoltre personalizzata con le livree bicolore con tetto, specchietti e montanti in Nero Étoilé o Grigio Cassiopea, senza dimenticare la colorazione Brun Vison, specifica per questa versione.

L'ambiente interno della Gran Scenic risulta particolarmente spazioso, tecnologico e modulare: la console centrale abbraccia la plancia e si distingue per la presenza del grande schermo verticale da 8.7 pollici che richiama le forme di un tablet e risulta abbinato al sistema di infotainment R-Link2. Il sedile passeggero anteriore può essere trasformato in comodo tavolino, la seconda fila dei sedili risulta invece scorrevole, mentre nella variante a sette posti, con la Modularità One Touch la terza fila scompare completamente nel piano di carico con una semplice pressione effettuata sul display del dispositivo multimediale R-Link2. Un altro "effetto speciale" arriva dalla già citata console centrale con funzione scorrevole Easy Life che nasconde vani portaoggetti con una capacità di 13 litri, non mancano inoltre ingressi USB, Aux e 12V, posti sia davanti che dietro.

La Renault Grand Scenic viene proposta con cinque unità diesel e due motorizzazioni a benzina: si parte con il motore a Gasolio Energy dCi 110 con cambio manuale 6 marce, seguito dall'Energy dCi 110 EDC con Cambio automatico doppia frizione a 7 rapporti e dall' Energy dCi 130 manuale 6 marce, mentre al top di gamma si posiziona l'Energy dCi 160 EDC twin turbo con doppia frizione a 6 marce. Fa anche il suo debutto la versione ibrida dCi 110 Hybrid Assist . Sul fronte dei benzina troviamo invece  l'Energy TCe 115 e il TCe 130, tutti e due abbinati al cambio manuale a 6 rapporti.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT GRAND SCÉNIC inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 02 settembre 2016

Altro su Renault Grand Scénic

Nuova Renault Grand Scenic 2016: spazio per sette
Anteprime

Nuova Renault Grand Scenic 2016: spazio per sette

La nuova Renault Grand Scenic offre un design accattivante e un abitacolo modulare in grado di ospitare fino a 7 passeggeri.