Lotus: arriva l’Elise Race 250

E’ la più veloce Elise di sempre

Lotus: arriva l’Elise Race 250

di Valerio Verdone

29 luglio 2016

E’ la più veloce Elise di sempre

La Lotus è da 50 anni legata ad Hethel, dove ha sede il suo impianto di produzione e, per celebrare questo anniversario così importante, ha dato vita alla Elise Race 250: una vettura che rispecchia in pieno la filosofia di Colin Chapman e che ha uno stretto legame con il mondo delle competizioni.

Infatti, esteticamente si riconosce per i tanti elementi aerodinamici, a cominciare dallo splitter anteriore per finire con l’ala posteriore, passando per il [glossario:diffusore] e le [glossario:minigonne] laterali. Si tratta di una cura che genera ben 155 kg di carico aerodinamico alla velocità massima di 248 km/h. Per la cronaca, questa è la punta velocistica più alta mai raggiunta da un’Elise, grazie al suo 1.8 da 246 CV e 250 Nm di coppia.

Ma un’auto praticamente pronto gara fa della leggerezza uno dei suoi punti di forza. Infatti, vanta un peso inferiore a 900 kg grazie a tante accortezze, come la batteria agli ioni di litio, più leggera di 10 kg, o i gusci dei sedili in fibra di carbonio, che consentono di risparmiare 6 kg.

Non mancano elementi racing per questa vettura destinata ai campionati monomarca della Casa inglese, come gli [glossario:ammortizzatori] regolabili, i sedili omologati FIA con cinture a 6 punti, il volante amovibile ed il lunotto posteriore in policarbonato.

Tanti particolari che hanno contribuito a rendere l’Elise 250 Race più veloce di mezzo secondo rispetto all’Elise Cup 220 R sul circuito di Hethel.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...