Bentley Bentayga Fly Fishing: serie speciale per la pesca

Mulliner, storico partner di Bentley, ha studiato un particolare allestimento dedicato ai patiti della pesca che non vogliono rinunciare al lusso.

Bentley Bentayga al Salone di Francoforte 2015

Altre foto »

Un super esclusivo allestimento sviluppato per rendere fruibile il recente Suv di Crewe alla clientela che (con un po' di coraggio!) scelga di utilizzare la vettura al di fuori delle strade asfaltate. Si tratta di Bentley Bentayga Fly Fishing, un esemplare della prima "Sport Utility" della "B Alata" che porta in dote una specifica personalizzazione studiata dagli artigiani del reparto Mulliner.

La inedita Bentley Brentayga Fly Fishing - l'allestimento completo viene proposto a partire da un sovrapprezzo di 80.000 sterline, ovvero circa 95.200 euro, da aggiungere al listino di Bentayga che parte da 231.000 sterline, ovvero 275.000 euro - si presenta allestita specificamente per gli appassionati di pesca sportiva.

Una serie di scomparti refrigerati e impermeabili, vani e contenitori, che trovano posto nel vano bagagli, permettono lo stivaggio dell'attrezzatura, ma senza rinunciare allo sfarzo: pellami e legni pregiati (gli stessi degli allestimenti dell'abitacolo) che si accompagnano a quattro "cilindri" rivestiti in pelle - da posizionare sotto la cappelliera - per contenervi le canne da pesca.

Inoltre, il bagagliaio della Bentley Bentayga Fly Fishing dispone di un sistema di deumidificazione costante, a controllo elettronico. Tutti gli oggetti che compongono il kit "Fly Fishing" studiato da Mulliner possono, all'occorrenza, essere rimossi nel caso si richieda di usufruire di tutto lo spazio offerto dalla zona posteriore dell'abitacolo e dal bagagliaio.

Fra gli accessori di dettaglio presenti nella Bentley Bentayga Fly Fishing, le nuove luci a Led collocate nella parte bassa delle porte, che proiettano il monogramma Bentley sul fondo stradale, questo dettaglio può essere, a richiesta, completato con una scritta personalizzata.

La Bentley Bentayga, modello che segna il debutto per Bentley nel settore delle "Sport Utility", viene prodotta sulla base della piattaforma MLB Evo (Modularer Längsbaukasten), studiata dal Gruppo Volkswagen-Audi per la gamma medio - alta dei Quattro Anelli e per costituire l'ossatura della nuova Porsche Macan. Per l'allestimento, è prevista la possibilità, offerta a ciascun acquirente, di ordinare rifiniture "su misura", che vengono curate dal programma di personalizzazione "Mulliner Bespoke": esattamente il reparto incaricato di allestire la serie speciale "Fly Fishing".

Relativamente all'equipaggiamento di serie, la nuova Bentley Bentayga prevede il Cruise Control predittivo con "Stop&Go" e "Traffic Assist", il sistema "Traffic Sign Recognition" di riconoscimento automatico dei segnali stradali, il "Rear Crossing Traffic Warning", un sofisticato Head - up display, i dispositivi "Top View" e "Parking Assist" per l'assistenza nelle fasi di manovra e parcheggio, l'adozione di un sofisticato modulo "Drive Dynamics Mode" che consente di selezionare fra ben otto modalità di guida.

Va segnalato, fra gli accessori disponibili a richiesta,  l'orologio costruito da Breitling (maison horlogère storica partner di Bentley) che monta il più complicato sistema di regolazione attualmente in commercio. L'orologio Breitling per Bentley Bentayga richiede un sovrapprezzo di 150.000 sterline (circa 207.000 euro), cifra che ne fa l'optional più costoso al mondo.

La motorizzazione scelta per Bentley Bentayga è il  V12 biturbo da 6 litri di cilindrata ad iniezione diretta Audi FSI e alimentazione multipoint TMPI Bentley, adeguatamente aggiornato e dotato di tecnologia microibrida (sistema Start&Stop) e dispositivo "Bentley Variable Displacement" di disattivazione cilindri. Presentato nella primavera del 2015 al Vienna Motor Symposium (rassegna delle novità powertrain a livello internazionale), porta in dote diverse novità tecnologiche, e dopo il debutto a bordo di Bentley Bentayga andrà ad equipaggiare alcuni modelli alto di gamma del Gruppo Vag - Volkswagen Audi: dalla nuova serie di Audi A8 (ammiraglia dei Quattro Anelli), alle prossime generazioni di Bentley Continental e Flying Spur.

Se vuoi aggiornamenti su BENTLEY BENTAYGA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 20 luglio 2016

Altro su Bentley Bentayga

Bentley Bentayga by Startech
Tuning

Bentley Bentayga by Startech

Anticipato nei mesi scorsi, il Suv di Crewe "riveduto e corretto" da Startech è stato presentato all'Essen Motor Show.

Bentley Bentayga by Mansory: 691 CV di razza
Tuning

Bentley Bentayga by Mansory: 691 CV di razza

Il poderoso SUV inglese guadagna un’estetica vistosa e aggressiva condita da un potenziamento del motore che raggiunge i 691 CV.

Bentley Bentayga Turbodiesel: potenza triturbo
Anteprime

Bentley Bentayga Turbodiesel: potenza triturbo

Equipaggiata con il 4.0 V8 triturbo di Audi SQ7, la nuova Suv luxury a gasolio di Crewe promette meno di 8 litri per 100 km. Prezzi da 178.370 euro.