Aston Martin AM-RB 001: hypercar da 900 cavalli

La Aston Martin AM-RB 001, realizzata con il team Red Bull di F1, vanterà un motore capace di sviluppare 900 CV per appena 900 kg di massa totale.

Aston Martin AM-RB 001: hypercar da 900 cavalli

Tutto su: Aston Martin

di Francesco Donnici

05 luglio 2016

La Aston Martin AM-RB 001, realizzata con il team Red Bull di F1, vanterà un motore capace di sviluppare 900 CV per appena 900 kg di massa totale.

Dopo essere stata anticipata da numerose indiscrezioni, la nuova hypercar Aston Martin AM-RB 001 è stata svelata tramite una prima galleria di immagini ufficiali che immortalano l’inedito bolide nato dalla partnership siglata dalla Casa di Gaydon e il team Red Bull di Formula Uno.

L’ambizioso progetto relativo a questa incredibile hypercar è stato guidato da Marek Reichman, direttore creativo di Aston Martin, e da Adrian Newey, direttore tecnico della Red Bull Racing. La Aston Martin AM-RB 001 è stata realizzata sia per un uso stradale che per un più gravoso impiego in pista: in realtà verranno realizzate due differenti versioni, con una delle due sviluppata per partecipare a competizioni internazionali.

L’Aston Martin AM-RB 001 sfoggia un’aerodinamica particolarmente curata, frutto dell’esperienza maturata dalla Red Bull nella massima Formula, osservando il bolide inglese è infatti possibile apprezzare  il il kit estetico-aerodinamico realizzato in fibra di carbonio, che si distingue  nel frontale per la presenza di numerose  prese d’aria e  di un prorompente splitter, mentre dietro spicca l’estrattore d’aria di generose dimensioni.

La vettura dovrebbe sfruttare un potente motore V12 aspirato capace di fornire un rapporto peso-potenza di 1:1 secondo indiscrezioni non ancora confermate la AM-RB 001 dovrebbe fornire una potenza di ben 900 CV a fonte di una massa contenuta entro i 900 kg.