BMW Z5: in arrivo l’erede della Z4?

La nuova roadster sarà realizzata in collaborazione con Toyota e potrebbe chiamarsi Z5.

BMW Z5: in arrivo l'erede della Z4?

di Valerio Verdone

05 luglio 2016

La nuova roadster sarà realizzata in collaborazione con Toyota e potrebbe chiamarsi Z5.

BMW collabora con la Toyota per dar vita alla sostituta della Z4 Roadster, abbandonando la soluzione del tetto pieghevole in favore di un più classico soft-top. Non a caso sulle strade tedesche iniziano a vedersi i primi prototipi su strada per lo sviluppo.

Di conseguenza, la Porsche Boxster 718 potrà avere una degna concorrente in grado di insidiare la sua leadership in questo segmento dedicato ai puristi della guida all’aria aperta. In base alle foto spia presenti sul web, l’aspetto della nuova roadster BMW riprende lo schema della Z4 che conosciamo.

In particolare, si segnala un lungo cofano con un Doppio Rene decisamente importante, mentre l’abitacolo, rimane arretrato come da tradizione. Chiaramente, la versione definitiva avrà un lunotto in vetro, mentre la base dovrebbe attingere a materiali leggeri e resistenti, sulla scia di quanto è avvenuto sulla i3 e la i8.

Per quanto riguarda il prezzo, non dovrebbe discostarsi di molto da quello della Z4 attuale, mentre la sigla identificativa del modello potrebbe diventare Z5, in modo da distinguerla ulteriormente dalle altre vetture della Casa dell’Elica.

Chiaramente, dopo il debutto potrebbe arrivare la versione cattiva, quella griffata M, e messa a punto dal reparto motorsport della Casa bavarese. Intanto continuano i collaudi per rendere la guida particolarmente sportiva e appagante.

No votes yet.
Please wait...