Range Rover Coupé: il debutto nel 2018

Arriverà nel 2018 la nuova Range Rover Coupé, SUV dal taglio sportivo pensato per contrastare Bmw X6 e Mercedes GLE Coupé.

Range Rover Coupé: il debutto nel 2018

di Giuseppe Cutrone

27 giugno 2016

Arriverà nel 2018 la nuova Range Rover Coupé, SUV dal taglio sportivo pensato per contrastare Bmw X6 e Mercedes GLE Coupé.

Land Rover ha iniziato da qualche tempo i test su strada della futura Range Rover Coupé, un nuovo SUV di grandi dimensioni dal taglio sportivo destinato a fare concorrenza alle tedesche Bmw e Mercedes che attualmente dominano il segmento con le loro X6 e GLE Coupé.

Il nuovo modello arriverà sulla scia di quanto visto con la Range Rover Evoque, che ha fatto della linea da coupé unita al [glossario:baricentro] alto uno dei suoi principali punti di forza. La base tecnica scelta dai progettisti inglesi per la nuova Range Rover Coupé è la stessa piattaforma in alluminio impiegata per la Jaguar F-Pace, mentre a livello estetico non dovrebbero mancare soluzioni capaci di combinare versatilità e dinamismo, con una zona posteriore dalle forme compatte e un lunotto rastremato.

Pochi stravolgimenti ci saranno invece nell’abitacolo, dove l’appartenenza alla famiglia Range Rover si noterà in maniera significativa. È lecito quindi attendersi la presenza di materiali di qualità, con grande attenzione alle finiture e con la presenza di un sistema infotelematico InControl Touch aggiornato con le più recenti funzionalità.

Sulla Range Rover Coupé è quasi certa anche l’adozione della trazione integrale abbinata a un assetto studiato per esaltare le prestazioni dinamiche. L’obiettivo è quello di garantire un piacere di guida senza grossi compressi, il tutto senza sacrificare il comportamento in fuoristrada. Land Rover confermerà infatti tutte le tecnologie implementate sugli altri modelli della gamma per massimizzare il rendimento in off-road, come ad esempio le sospensioni regolabili a seconda delle esigenze e i diversi controlli elettronici per la trazione e per agevolare la fase di discesa.

Non si sa nulla, invece, riguardo ai motori. Le voci ipotizzano il debutto di un inedito benzina di 2 litri in configurazione a quattro cilindri destinato ad affiancarsi a un sei cilindri diesel e a un probabile modello con propulsione ibrida plug-in. Maggiori dettagli arriveranno nei prossimi mesi, in attesa del debutto sul mercato del nuovo SUV Range Rover fissato per il 2018 a un prezzo stimato di circa 79.000 euro.

No votes yet.
Please wait...