Focus RS500: sarà ancora più estrema

La vettura, derivata dalla Focus RS, dovrebbe avere circa 400 CV.

Focus RS500: sarà ancora più estrema

di Valerio Verdone

24 giugno 2016

La vettura, derivata dalla Focus RS, dovrebbe avere circa 400 CV.

La Ford Focus RS, da poco arrivata sul mercato è in procinto di rifarsi il trucco e di proporsi anche con un motore 2.3 EcoBoost più potente, almeno è questo quello che si evince dai rumor della Rete, che vogliono l’auto impegnata in pista per dei test di messa a punto.

Esteticamente, la Focus RS vitaminizzata, che già detto così sembra un’eresia, ma che prenderà la sigla RS500, possiede un cofano anteriore più bombato e con sfoghi d’aria, poi c’è lo [glossario:spoiler] posteriore, ancora più grande, per sottolineare ulteriormente la sua indole.

I cavalli dovrebbero essere circa 400, per andare a sfidare sul piano delle prestazioni pure le concorrenti premium teutoniche come la Mercedes Classe A 45 AMG. Ma non è tutto, anche il peso dovrebbe essere più contenuto, grazie all’ausilio di componenti in fibra di [glossario:carbonio] o realizzati in materiali leggeri.

Così, non ci dovrebbero essere problemi a raggiungere, sul piano delle prestazioni, sia la Mercedes che l’Audi RS3 di ultima generazione, circa 4 decimi più veloci, attualmente, sullo scatto da 0 a 100 km/h. A livello di guida, la vettura dell’Ovale Blu ci aveva già convinti durante la prima presa di contatto a Valencia, per cui gli affinamenti la renderanno senz’altro più raffinata.