Aston Martin Vanquish Zagato: sarà prodotta in serie limitata

L'interesse suscitato a Villa d'Este ha convinto i vertici di Gaydon: 99 esemplari, già disponibili alle ordinazioni; le prime consegne a inizio 2017.

Aston Martin Vanquish Zagato: nuove immagini ufficiali

Altre foto »

La Aston Martin Vanquish Zagato si farà. La spettacolare Gt di Gaydon esposta nelle scorse settimane, in veste di concept, al Concorso d'Eleganza Villa d'Este, sarà realizzata in serie limitata. Lo comunicano gli stessi vertici del marchio britannico, come risposta al clamore suscitato fra gli appassionati dalla presentazione del prototipo alla rassegna di Cernobbio: un interesse che sembra abbia superato qualsiasi aspettativa, tanto da convincere i "piani alti" Aston Martin a decidere la sua messa in produzione.

Nel dettaglio, la Vanquish Zagato sarà "tirata" in 99 unità, tutte disponibili alle ordinazioni e che saranno allestite - a mano - negli impianti di Gaydon. Le prime consegne sono attese dall'inizio del 2017.

Gli esemplari di Aston Martin Vanquish Zagato che andranno ad arricchire il garage di pochissimi enthusiast provvisti di una certa disponibilità economica saranno, riguardo al corpo vettura, oggetto di alcune modifiche in confronto alla "concept" presentata al Concorso d'Eleganza Villa d'Este.

Sulla base di un video - teaser reso noto nelle scorse ore, è possibile notare che una serie di particolari estetici sono stati ridisegnati dalla "matita" di Marek Reichman (responsabile del Centro Stile Aston Martin) e Andrea Zagato, presidente della Carrozzeria, oggi con sede a Rho,  fondata nel 1919 da Ugo Zagato che da oltre cinquant'anni collabora con il marchio di Gaydon (dalla celebre DB4 GT Zagato dei primi anni 60 alle più recenti V12 Zagato del 2011, Virage Shooting Brake by Zagato del 2014, DB9 Spyder Zagato Centennial e DBS Coupé Zagato Centennial): fra questi, la linea dei montanti posteriori e l'andamento più ricurvo del tetto.

Si tratta, in ogni caso, di decisioni frutto di precise esigenze di produzione: la scelta di affrontare una piccola serie di esemplari determina scelte industriali differenti rispetto alla realizzazione di un prototipo.

Nel complesso, la Aston Martin Vanquish Zagato in serie limitata conferma la realizzazione del corpo vettura in fibra di carbonio a pannelli, allo stesso modo del disegno della parte posteriore, che rievoca la hypercar Vulcan, e per alcuni elementi che ricordano la One-77; il caratteristico disegno dei codolini passaruota "aperti" a fungere da convogliatori per i flusso di aria dietro le ruote è, inoltre, un chiaro riferimento ad Aston Martin DB11, recentemente presentata al Salone di Ginevra. "Tipicamente Aston" appare la forma della griglia anteriore. L'intervento di Zagato si fa decisamente riconoscibile nella tradizionale doppia gobba sul tetto, un espediente che la Carrozzeria milanese creò negli anni 50 per migliorare l'abitabilità di conducente e passeggero nelle vetture da competizione che presentavano il tetto ribassato, e nella forma dei fanalini posteriori a Led. L'intervento aerodinamico per Aston Martin Vanquish Zagato si concretizza con l'adozione di uno Spoiler posteriore retraibile.

Ugualmente vicino alla caratterizzazione del prototipo di Villa d'Este è l'allestimento degli interni: l'abitacolo della Aston Martin Vanquish Zagato presenta un prezioso rivestimento in pelle bicolore e impunture a "Z" per sedili, pannelli porte e imperiale, dettagli in bronzo anodizzato e rifiniture in fibra di carbonio alla consolle centrale.

Sotto il cofano, nessuna novità: l'unità motrice di Aston Martin Vanquish Zagato è il V12 da 6 litri (5.935 cc) che da tempo fa parte della lineup di più alta gamma di Gaydon. Il motore V12, che "in origine" sviluppa 576 CV, ha ricevuto un aggiornamento nell'elettronica di gestione e nell'impianto di scarico: la potenza dichiarata per Aston Martin Vanquish Zagato Concept è ora di 600 CV.

Se vuoi aggiornamenti su ASTON MARTIN VANQUISH inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 22 giugno 2016

Altro su Aston Martin Vanquish

Aston Martin Vanquish S: 600 CV al Salone di Los Angeles
Anteprime

Aston Martin Vanquish S: 600 CV al Salone di Los Angeles

Nuova versione alto di gamma per Vanquish: l'aggiornamento al V12 6.0 e un inedito bodykit in carbonio sottolineano l'immagine della Gt di Gaydon.

Aston Martin Vanquish Zagato Concept: si svela a Villa d
Concept

Aston Martin Vanquish Zagato Concept: si svela a Villa d'Este

Un nuovo capitolo della collaborazione fra le due Case: è la Aston Martin Vanquish Zagato Concept, in mostra al Concorso d'Eleganza Villa d'Este.

Aston Martin Vanquish Carbon Edition
Anteprime

Aston Martin Vanquish Carbon Edition

Un video per svelare la nuova Vanquish con un look particolare.